2017_11_26-FORMAZIONE-SITO

ULSTER VS BENETTON RUGBY, I 23 LEONI SELEZIONATI DA COACH CROWLEY


 

Treviso, 23 novembre 2017

 

Trascorsi i due weekend di pausa, riprende il cammino dei Leoni in Guinness PRO14. I biancoverdi partiranno stamane per Belfast dove venerdì sera ore 19.05 locali (20.05 italiane) al Kingspan Stadium affronteranno l’Ulster Rugby.

Coach Crowley, causa impegni della Nazionale Maggiore Italiana che sabato pomeriggio ore 15.00 allo Stadio Euganeo di Padova disputerà l’ultimo test match autunnale contro il Sudafrica, dovrà fare a meno dei Leoni inseriti nella lista gara azzurra.

Durante la settimana lo staff tecnico ha comunque avuto modo di lavorare con diversi permit players, provenienti dalle società venete d’Eccellenza e dalle Fiamme Oro, i quali hanno tutti ben figurato. Tra questi, per l’incontro di domani, sono stati selezionati: Giuseppe Di Stefano, pilone destro proveniente dal XV della Polizia di Stato, che partirà titolare e Luca Crosato, mediano di mischia del San Donà, che invece siederà in panchina. Fuori dalla lista gara, ma che voleranno comunque insieme alla squadra, ci saranno Niccolò Cannone e Antonio Rizzi entrambi provenienti dal Petrarca Rugby.

La formazione scelta vedrà ad estremo Luca Sperandio, coadiuvato dalle ali Tommaso Benvenuti e Andrea Bronzini. La coppia dei centri sarà composta da Ignacio Brex e capitan Alberto Sgarbi. Mediana occupata da Giorgio Bronzini e dal rientrante Tommaso Allan.

Il pacchetto di mischia vedrà una prima linea inedita composta dai piloni Cherif Traore e Giuseppe Di Stefano con Tomas Baravalle a tallonare. In seconda linea giocherà Alessandro Zanni affiancato da Irné Herbst. In terza linea ci saranno Whetu Douglas, Nasi Manu con Robert Barbieri a chiudere il pack.

Infine, saranno diverse le novità anche tra i Leoni che inizialmente partiranno dalla panchina. Da segnalare: la presenza del neoacquisto Hame Faiva, di Federico Ruzza rilasciato dalla Nazionale Italiana e dei rientri post rispettivi infortuni del flanker Marco Barbini, del mediano di apertura Marty Banks e del centro Luca Morisi: l’ultima apparizione di quest’ultimo in biancoverde risaliva al 31 dicembre 2016.
 
BENETTON RUGBY:
15 Luca Sperandio, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Ignacio Brex, 12 Alberto Sgarbi (C), 11 Andrea Bronzini, 10 Tommaso Allan, 9 Giorgio Bronzini, 8 Robert Barbieri, 7 Nasi Manu, 6 Whetu Douglas, 5 Irné Herbst, 4 Alessandro Zanni, 3 Giuseppe Di Stefano, 2 Tomas Baravalle, 1 Cherif Traore

A disposizione:
16 Hame Faiva, 17 Nicola Quaglio, 18 Alberto De Marchi, 19 Federico Ruzza, 20 Marco Barbini, 21 Luca Crosato, 22 Marty Banks, 23 Luca Morisi

Head Coach: Kieran Crowley

 

Indisponibili: Luca Bigi, Dean Budd, Andrea Buondonno, Angelo Esposito, Simone Ferrari, Marco Fuser, Ornel Gega, Edoardo Gori, Jayden Hayward, Tommaso Iannone, Marco Lazzaroni, Engjel Makelara, Ian McKinley, Francesco Minto, Tiziano Pasquali, Marco Riccioni, Abraham Steyn, Michael Tagicakibau, Tito Tebaldi, Federico Zani.

 

Arbitro: Mike Adamson (SRU)
Assistenti: Leo Colgan, Shane Kierans (IRFU)
Citing Commissioner: Eddie Wigglesworth (IRFU)
TMO: Peter Fitzgibbon (IRFU)

 

LIVE – La partita potrà essere seguita testualmente sull’applicazione Benetton Rugby e sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby.

Clicca qui per scaricare dall’App Store l’app ufficiale del Benetton Rugby per iOS

Clicca qui per scaricare da Google Play l’app ufficiale del Benetton Rugby per Android

 

Copertura TV: Piattaforma Eurosport Player

 

Il Benetton Rugby ringrazia le società venete d’Eccellenza e la Polizia di Stato per la collaborazione e per averci dato la possibilità di avvalerci dei loro giocatori.




NEWSLETTER

NEXT MATCH: Benetton Rugby vs Scarlets