CM3_7746

BENETTON RUGBY 21 EDIMBURGO 6


Treviso, 15 Aprile 2017

 

Marcatori: 24’ p. Tovey, 27’ p. McKinley, 32’ p. McKinley, 36’ meta Barbieri tr McKinley, 41’ p. McKinley, 57’ p. Tovey, 61’ meta Esposito

 

Benetton Rugby:

15 Luke McLean (63’ Tommaso Benvenuti), 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Iannone, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luca Sperandio, 10 Ian McKinley (74’ Tito Tebaldi), 9 Edoardo Gori (67’ Giorgio Bronzini), 8 Robert Barbieri, 7 Abraham Steyn (78’ Roberto Santamaria), 6 Marco Lazzaroni, 5 Dean Budd (C) (71’ Jean-Francois Montauriol), 4 Marco Fuser, 3 Simone Ferrari (63’ Tiziano Pasquali), 2 Luca Bigi (58’ Davide Giazzon), 1 Federico Zani (74’ Alberto Porolli)

Head Coach: Kieran Crowley

 

Edimburgo Rugby:

15 Glenn Bryce, 14 Damien Hoyland (63’ Junior Rasolea), 13 Chris Dean, 12 Phil Burleigh, 11 Rory Scholes, 10 Jason Tovey, 9 Nathan Fowles (63’ Sam Hidalgo-Clyne), 8 Viliami Fihaki (63’ Cornell du Preez), 7 Hamish Watson, 6 Viliame Mata, 5 Grant Gilchrist, 4 Fraser McKenzie (49’ Artur Bresler), 3 Simon Berghan, 2 Ross Ford (C) (57’ Stuart McInally), 1 Murray McCallum (51’ Derrick Appiah)

Head coach: Duncan Hodge

 

A Monigo i primi minuti di gioco vedono le due squadre studiarsi ed incapaci di creare seri pericoli. Così bisogna aspettare il 24’ per vedere il risultato sbloccarsi, Hoyland trova il break giusto ma i Leoni lo fermano con un fallo. L’arbitro assegna il calcio di punizione e gli ospiti passano in vantaggio con Tovey che dalla piazzola centra i pali. Ma il pareggio dei biancoverdi è immediato, McKinley pareggia con un calcio piazzato centrale dai 22 m. Con il passare dei minuti gli uomini di coach Crowley diventano più intraprendenti, la mischia mostra la sua forza ed arriva così un altro calcio a favore dei Leoni; McKinley nonostante questa volta la posizione sia defilata è ancora preciso. Benetton che prima del finale di primo tempo vuole allungare le distanze e ci riesce con la meta di Barbieri, bravo a schiacciare in meta da mischia avanzante.

La prima frazione di gioco si conclude 13 a 3 in favore dei biancoverdi.

La ripresa inizia con altri tre punti al piede messi a segno da McKinley. Edimburgo prova a reagire ma sbaglia l’ultimo offload che finisce nelle mani di McLean. Al 61’ Esposito al termine una veloce azione alla mano si tuffa in meta, termina di poco fuori la trasformazione di McKinley. Negli ultimi dieci minuti prima Sperandio e dopo Tebaldi hanno la possibilità di andare in meta e regalare il punto di bonus offensivo ai propri compagni di squadra ma il primo scivola e non riesce a schiacciare in meta, il secondo invece schiaccia ma l’arbitro ferma tutto perché il passaggio di Barbieri era in avanti.

A Monigo il risultato finale è 21 a 6 in favore dei Leoni.

 

 

 




NEWSLETTER

E mail

NEXT MATCH: