TOMMASO MENONCELLO FIRMA SINO AL 30 GIUGNO 2025

Treviso, 09 February 2022

Un altro pezzo pregiato della stimata collezione di giovani talenti italiani in possesso del Benetton Rugby continuerà anche per i prossimi tre anni a vestire la divisa biancoverde.

Tommaso Menoncello ha infatti firmato il rinnovo contrattuale sino al 30 giugno 2025. Trequarti elettrico dalla forza e dalla velocità poderosa, che può districarsi sia nel ruolo di ala che in quello di primo e secondo centro, Menoncello nonostante la giovanissima età si sta già rivelando un elemento preziosissimo per la franchigia trevigiana.

Nato a Treviso il 20 agosto 2002, alto 187 cm per 98 kg, Menoncello è un prodotto delle giovanili del Benetton Rugby. Tommaso ha anche indossato la maglia del Paese Rugby, passando poi dall’Accademia Nazionale Ivan Francescato. Nella stagione 2020/2021 l’esordio in biancoverde, per di più siglando una meta nella prima gara disputata contro i Dragons a Monigo in Guinness PRO14. Tommaso nella stagione in corso sta mettendo in mostra qualità non indifferenti sia in dal punto di vista difensivo che realizzativo. Ad oggi sono 10 le presenze con la maglia dei Leoni tra United Rugby Championship e Challenge Cup, e 5 le marcature messe a segno.

Alle presenze in biancoverde, nella sua giovane carriera ha già aggiunto quelle in azzurro con la Nazionale Italiana U20 e proprio la scorsa domenica ha fatto il suo esordio con la Nazionale Maggiore siglando l’unica meta italiana nel match disputato contro la Francia. La marcatura gli è valsa il record di giocatore più giovane di sempre ad aver marcato una meta nel Sei Nazioni a soli 19 anni e 170 giorni.

“Continuare il mio percorso in biancoverde per me è un sogno oltre che un onore. Sono cresciuto in questa città ed in questo club, poterlo rappresentare all’esterno è fonte di forti motivazioni. Nei prossimi anni voglio crescere ancora sotto il profilo tattico e fisico tanto da diventare un punto di riferimento per la squadra ed essere una presenza fissa sia in Benetton Rugby che in Nazionale.” ha detto Menoncello al momento della firma.

“L’annuncio di Tommaso rappresenta soltanto il primo dei comunicati riguardanti i giovani talenti italiani che si stanno affermando durante la loro prima stagione in Benetton e sui quali porremo le basi per il futuro. Si tratta di un giovane talento dalle indubbie qualità sia fisiche che tecniche, per di più proveniente dal nostro territorio e dalle nostre giovanili. Sin dal suo arrivo in prima squadra si è messo a disposizione dei compagni e dello staff meritando tutti i piccoli traguardi raggiunti sino a questo punto. Tommy ha tutte le carte in regola per diventare un giocatore importante ed avere un grande futuro davanti e ci auguriamo, per lui e per noi, che potrà essere così.” spiega il direttore generale dei Leoni Antonio Pavanello.

 


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE