TOMMASO ALLAN: "AVANTI E PUNTI D'INCONTRO SARANNO FONDAMENTALI NEL DERBY"

Treviso, 23 December 2020

Dopo non aver giocato lo scorso weekend in Challenge Cup contro Agen per alcuni casi di positività al Covid-19 riscontrati nel gruppo squadra biancoverde, nel sabato di Santo Stefano il Benetton Rugby tornerà a tuffarsi in Guinness PRO14 per affrontare il derby italiano contro le Zebre. A parlare della situazione in casa dei Leoni e del prossimo match è Tommaso Allan.

Tommaso, come sta la squadra dopo l’annullamento del match di sabato scorso?
«La squadra è un po’ delusa dopo l’annullamento del match di sabato scorso contro Agen, ovviamente non è una buona notizia, però è tempo di pensare alla prossima partita, anche se avremmo potuto ingranare dopo la vittoria contro Stade Français. Purtroppo, sono cose che succedono e per cui non possiamo farci niente. Ora pensiamo alla partita contro le Zebre e a cosa possiamo fare contro di loro».

Sembra quasi una stagione stregata per il Benetton Rugby, ma la squadra deve ripartire dalla prestazione di due settimane fa a Parigi…
«È una stagione molto strana, un inizio non molto buono, però ora sappiamo che a seguito della vittoria a Parigi abbiamo più confidenza nel nostro gioco, e potrebbe essere la svolta della stagione. Adesso dobbiamo pensare alle Zebre, ad un gioco che possiamo implementare contro di loro e speriamo di ottenere una bella vittoria e di continuare su quest’onda per il resto della stagione».

Sabato si ritorna in PRO14 e c’è il derby contro le Zebre che arrivano da una vittoria in Challenge Cup…
«Le Zebre arriveranno molto fiduciose a seguito della loro ultima vittoria, come sempre i derby sono molto tirati e c’è molto attrito durante la partita. Ci conosciamo molto bene, sappiamo come giocano, loro conoscono il nostro gioco, quindi è sempre una gara diversa dalle altre, però siamo confidenti in quello che possiamo fare e speriamo di fare una bella prestazione».

Quali saranno gli aspetti cruciali della sfida di Parma?
«Come sempre nei derby è fondamentale avere un pacchetto di mischia avanzante, sia in touche che in mischia e anche i punti d’incontro sono molto importanti. Vogliamo provare a velocizzare un po’ il gioco, quindi avere i punti d’incontro veloci ci darà sicuramente un grande aiuto».


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE