SONO 15 I LEONI PER GALLES-ITALIA DEL SEI NAZIONI

Treviso, 17 March 2022

Kieran Crowley, Commissario tecnico della Nazionale Italiana Rugby Maschile, ha ufficializzato la formazione che sabato alle 15.15 (italiane) affronterà il Galles al Principality Stadium di Cardiff nel quinto ed ultimo turno del Guinness Sei Nazioni 2022. La partita sarà trasmessa in diretta – con collegamento a partire dalle 14.30 – su Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e in chiaro su TV8.

Confronto numero 31 tra gli Azzurri e i Campioni in carica del torneo. Inedito triangolo allargato con Capuozzo – alla prima presenza da titolare dopo le due mete all’esordio da subentrato contro la Scozia nella scorsa giornata – Ioane e Padovani all’ala. Conferma per la coppia di centri Brex-Marin – alla terza partita consecutiva da titolare – e la mediana formata da Garbisi e Braley.

Terza linea formata da Halafihi, Lamaro – arrivato all’ottavo caps da capitano – e Pettinelli. Seconda linea di esperienza con Fuser che torna a vestire la maglia da titolare dopo il Test Match vinto contro l’Uruguay nelle Autumn Nations Series andando a completare il reparto – sceso in campo nel match dello scorso novembre al Lanfranchi – insieme a Ruzza. Conferma in prima linea per Ceccarelli, Nicotera e Fischetti.

In panchina pronti a subentrare a gara in corso Bigi, Traorè, Pasquali, Sisi, Cannone, Steyn – che toccherà quota 50 caps in Nazionale – Fusco e Zanon.

“Andremo a disputare il prossimo match in uno degli stadi più iconici del panorama del rugby mondiale. Troveremo di fronte una squadra che ha recuperato giocatori importanti e che avrà voglia di reagire. Noi vogliamo chiudere il torneo nel miglior modo possibile confermando il gioco mostrato in più momenti del match contro la Scozia” ha dichiarato Kieran Crowley.

Arbitrerà il match l’irlandese Andrew Brace.

L’Italia partirà nel pomeriggio odierno per raggiungere Cardiff. Nel gruppo azzurro mancheranno Zilocchi e Negri che torneranno a disposizione dei propri club di appartenenza.

Questo il calendario delle partite dell’Italia:

I giornata – 06.02.22 – Parigi, Stade de France – Ore 16 CET
Francia v Italia 37-10
II giornata – 13.02.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 16 CET
Italia v Inghilterra 0-33
III giornata – 27.02.22 – Dublino, Aviva Stadium – Ore 16 CET
Irlanda v Italia 57-6
IV giornata – 12.03.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 15.15  CET
Italia v Scozia 22-33
V giornata – 19.03.22 – Cardiff, Principality Stadium – Ore 15.15 CET
Galles v Italia
Questa la formazione che scenderà in campo:
15 Ange CAPUOZZO (Grenoble, 1 cap)
14 Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 34 caps)
13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 12 caps)
12 Leonardo MARIN (Benetton Rugby, 4 caps)
11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 13 caps)
10 Paolo GARBISI (Montpellier, 17 caps)
9 Callum BRALEY (Benetton Rugby, 14 caps)
8  Toa HALAFIHI (Benetton Rugby, 4 caps)
7 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 14 caps) – capitano
6 Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 5 caps)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 29 caps)
4 Marco FUSER (Newcastle Falcons, 36 caps)
3 Pietro CECCARELLI (Brive, 20 caps)
2 Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, 1 cap)
1 Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 19 caps)
A disposizione
16 Luca BIGI (Zebre Parma, 41 caps)
17 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 13 caps)
18 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 25 caps)
19 David SISI (Zebre Parma, 20 caps)
20 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 19 caps)
21 Braam STEYN (Benetton Rugby, 49 caps)
22 Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, 5 caps)
23 Marco ZANON (Benetton Rugby, 11 caps)

Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE