NICCOLO' CANNONE: "DOBBIAMO LAVORARE SULL'ASPETTO CARATTERIALE E SUI DETTAGLI"

Treviso, 03 January 2021

Ieri il Benetton Rugby non è riuscito a superare le Zebre nel derby di Monigo. Oggi Niccolò Cannone è intervenuto ai nostri microfoni tornando sulla sfida con i Ducali.

Niccolò, come mai la squadra non è riuscita a cavalcare l’onda della vittoria di Parigi?
«Sicuramente un derby è sempre una partita molto difficile, molto fisica e molto dura emotivamente e fisicamente. Credo che sull’aspetto caratteriale abbiamo mancato, cerchiamo di lavorare su quest’aspetto per migliorare il nostro lavoro e sui dettagli per trovarci pronti per il prossimo weekend».

Avete sofferto il pack delle Zebre, come si può sistemare questo aspetto?
«Credo che riguardo al pack, noi avanti abbiamo concesso troppe cose, abbiamo fatto degli errori fondamentali e contro squadre come le Zebre, in partite come quelle di ieri, fanno la differenza. Credo che dovremo sistemare quelle piccole cose e quei piccoli dettagli per la prossima partita e ciò farà la differenza».

Tornando sull’aspetto caratteriale che citavi prima, come mai siete mancati su quell’aspetto ieri?
«Sono partite particolari, ci eravamo prefissati di farci sentire sia fisicamente che caratterialmente, però la partita è andata così. Ripeto, la prendiamo come un punto di riferimento e cerchiamo di lavorare e cambiare ciò che abbiamo sbagliato nella partita per farci trovare pronti la prossima settimana. Nei dettagli sia nell’aspetto fisico che nell’aspetto caratteriale».

Il prossimo weekend a Parma ci sarà il derby di ritorno. Come si deve preparare la squadra e cosa dovete migliorare nel gioco?
«Dovremo continuare a fare il nostro gioco senza concedere niente agli avversari. Credo che se non concederemmo punizioni o falli sciocchi potremo cercare di fare la differenza. Quindi fare il nostro lavoro e migliorare i dettagli».


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE