MATCH PREVIEW: BENETTON RUGBY VS AGEN

Treviso, 18 December 2020

Vedendo il risultato del Benetton Rugby contro lo Stade Francais Paris una settimana fa, si può pensare che i Leoni abbiano giocato una grande partita. Adesso si tratta di confermarsi a stretto giro contro Agen, che a differenza del Benetton Rugby arriva alla gara dopo una sconfitta per mano dei London Irish.

A Parigi, i Leoni hanno continuato con l’ormai caratteristico approccio alla gara fatto di dominio del possesso (57%) e del territorio (62%), trovando stavolta una maggiore efficacia nell’uno contro uno (132 corse per 463 metri corsi, 19 difensori battuti e 17 clean breaks) rispetto alle ultime uscite. Tra i singoli, ottime prove offensive di Jayden Hayward (11 corse, 90 metri corsi, e 4 clean breaks), Marco Barbini (11 corse, 22 metri corsi e 3 clean breaks) e Toa Halafihi (14 corse, 38 metri corsi e 2 clean breaks). I Francesi, invece, hanno avuto numeri nettamente inferiori sia per il possesso (17%) che per il territorio (25%), correndo per 79 volte per 259 metri (3.27 metri/corsa) e mettendo a referto 2 clean breaks e 11 difensori battuti. Tra i singoli, l’ala Tevita Railevu (6 corse, 50 metri corsi e un clean break) e l’estremo Valentin Saurs (5 corse e 53 metri corsi) sono stati i giocatori con i numeri migliori per i Francesi.

A livello difensivo spesso può essere difficile mantenere la giusta concentrazione in partite con una storia così scritta, ciononostante i Leoni sono sembrati sufficientemente concentrati ed efficaci, con 112 placcaggi completati su 131 tentati (85%), impreziositi da 5 turnover forzati e soltanto 6 punizioni concesse. Ottimo impatto difensivo per Federico Ruzza e per il subentrante Gianmarco Lucchesi, entrambi con 8 placcaggi e il 100% di efficacia, in compagnia di Simone Ferrari con 9 placcaggi e il 90% di efficacia. Su valori simili anche la prestazione difensiva di Agen che ha concluso la gara contro i London Irish con 95 placcaggi completati da 109 tentati (87%), con 5 turnovers e 17 calci contro. Per quanto riguarda le prestazioni individuali tra i Francesi, ottimi numeri per il centro Sam Vaka con 12 placcaggi (86% di efficacia), insieme al flanker Jessy Jegerlehner con 8 placcaggi (88% di efficacia), e al subentrante Pierce Phillips con 7 placcaggi (100%).

Calcio d’inizio a Monigo previsto alle 14:00 di Sabato 19 Dicembre.

Articolo a cura di Italrugbystats


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE