JOAQUIN RIERA PROLUNGA SINO AL 30 GIUGNO 2024

Treviso, 26 April 2022

Continuano le conferme in casa biancoverde. Il Benetton Rugby è infatti lieto di annunciare il prolungamento del contratto di Joaquin Riera sino al 30 giugno 2024.

Alto 182 cm x 90 kg, Riera in questa annata sta ricavando diverso spazio e minutaggio in campo, tanto da essere utilizzato dallo staff tecnico di coach Marco Bortolami sia come primo che come secondo centro. In carriera l’argentino classe 1994, è stato nazionale giovanile argentino fino alla Coppa del Mondo Under 20 del 2014, vestendo fino al 2017 la maglia della selezione della Provincia di Tucuman e quella della Nazionale Seven. Joaquin ha poi conosciuto la prima volta il campionato d’Eccellenza italiano nel 2014 quando militò a L’Aquila. Nel 2017 il passaggio dell’utility back argentino al Petrarca Rugby, dove ha collezionato in tre stagioni, tra Eccellenza e Top12, 41 presenze e 84 punti – frutto di 16 mete totali – conquistando il campionato nel 2018. Dall’estate 2019, Riera è stato inserito nel gruppo dei permit player aggregati ai Leoni biancoverdi e dall’estate del 2020 è divenuto definitivamente un giocatore del Benetton Rugby. Pian piano ha scalato posizioni nelle gerarchie trevigiane e nell’annata in corso è un riferimento tra i trequarti biancoverdi. È arrivato a raccogliere 31 presenze con i Leoni, segnando una meta. Riera è dotato di buonissime skills offensive, in pieno sviluppo, in grado di compiere break che spaccano le difese avversarie. Inoltre sa destreggiarsi anche in fase difensiva, per un elemento in costante miglioramento.

“Ringrazio il club per avermi dato la possibilità di continuare il mio percorso di crescita in questa fantastica realtà. Per me è un onore vestire questi colori e continuerò a lavorare per ripagare la fiducia della società” le dichiarazioni di Joaquin Riera alla firma del rinnovo.

“Con il prolungamento di Joaquin confermiamo una pedina importante della nostra linea arretrata, nonché uno dei trequarti più impiegati in stagione. Si tratta di un giocatore capace di offrire diverse soluzioni tattiche al nostro gioco grazie alle pregevoli qualità sia in fase offensiva che difensiva, oltre che alla capacità di saper ricoprire indistintamente il ruolo di primo o secondo centro” ha detto il dg dei Leoni Antonio Pavanello.

Per non perderti nessuna notizia in arrivo dal pianeta biancoverde, iscriviti al canale Telegram del Benetton Rugby!


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE