JOAQUIN RIERA: "PERPIGNAN E' L'OCCASIONE PER RIFARSI"

Treviso, 05 April 2022

Il Benetton Rugby ieri ha ripreso il lavoro settimanale in Ghirada per preparare la gara di sabato pomeriggio contro Perpignan. Sarà l’ultimo turno della Pool B di Challenge Cup per i Leoni. A parlare della sfida ai microfoni di BENTV è Joaquin Riera.

Joaquin, come state preparando la gara contro Perpignan?
«Abbiamo appena cominciato il lavoro settimanale in vista della partita di sabato con Perpignan. Sarà una partita molto importante per noi, gli ultimi giorni sono stati duri, in particolare per quanto riguarda l’analisi dell’ultima sconfitta con Connacht. Un k.o. del genere ci delude, perché ci aspettavamo un altro risultato. Per fortuna abbiamo subito l’opportunità di dimostrare quelli che siamo e che vogliamo essere».

Come si riparte dopo la sconfitta di sabato scorso in URC con Connacht?
«Dal punto di vista psicologico e mentale, ancora una volta bisogna riguardare gli errori che abbiamo fatto e concesso agli avversari. Sbagli che hanno permesso a Connacht di rimanere davanti a noi per quasi tutta la gara. Bisogna capire che se facciamo bene tutte le piccole cose possiamo cambiare la prestazione della squadra. Sappiamo che sono errori che abbiamo ripetuto più volte, ma bisogna continuare a lavorare sul percorso intrapreso, in vista delle sfide future».

Che squadra è Perpignan?
«Con Perpignan ci aspettiamo una squadra con i trequarti molto veloci, una squadra francese magari meno strutturata rispetto a quelle che incrociamo solitamente in campionato, ma comunque dotata di ampia pericolosità. Dobbiamo stare molto attenti, essere molto accurati nelle fasi statiche per riuscire a controllare di più il gioco».

Cosa serve migliorare dal punto di vista tecnico?
«Sicuramente bisogna migliorare l’efficacia nei 22 metri avversari, abbiamo concesso troppi turnovers con Connacht e a questo livello si pagano caro. Quindi serve essere più consistenti durante la gara, c’è già successo in passato di concedere punti facili nell’arco della partita e da lì cominciamo a rincorrere. Ciò rende tutto più difficile».

Per non perderti nessuna notizia in arrivo dal pianeta biancoverde, iscriviti al canale Telegram del Benetton Rugby!


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE