IL XV BIANCOVERDE CHE DOMANI A MONIGO ATTENDE MUNSTER

Treviso, 29 Gennaio 2021

Domani pomeriggio (kick-off ore 18.00) il Benetton Rugby è atteso dal recupero del Round 5 di Guinness PRO14 2020/2021, ossia la gara casalinga contro Munster non disputata a novembre. La truppa di Kieran Crowley ritorna a giocare dopo le due settimane di interruzione dalla Challenge Cup ed imposte dall’Epcr. I biancoverdi, il cui ultimo impegno fa riferimento al derby contro le Zebre giocato a Parma sabato 9 gennaio, non si sono ancora sbloccati nell’attuale edizione del campionato celtico e a Monigo contro gli irlandesi proveranno a dar vita ad una performance importante.

Per la quinta gara tra le mura amiche del campionato, i Leoni si scontreranno con la Red Army che in dieci gare ha raccolto 8 vittorie e due sconfitte, l’ultima raggiunta lo scorso weekend contro il Leinster. Munster oggi è in testa alla Conference B con 38 gettoni, lo stesso raggruppamento in cui militano i biancoverdi che hanno 4 punti in graduatoria.

Nella storia del campionato celtico il Benetton Rugby ha sconfitto Munster 3 volte su 17 precedenti, con 14 vittorie a favore degli irlandesi.

La sfida di domani sarà diretta dall’arbitro italiano Andrea Piardi e dai suoi assistenti italiani Federico Vedovelli e Matteo Liparini. Al TMO l’italiano Alan Falzone.

Kieran Crowley e lo staff tecnico hanno disegnato il XV del match contro gli irlandesi tenendo conto di varie indisponibilità di formazione. In particolare degli 11 Leoni impegnati con l’Italrugby per la preparazione del match fra Italia e Francia di inizio febbraio, e valevole per il Guinness Six Nations 2021, oltre ad altri giocatori infortunati. Allora l’head coach biancoverde per domani ha costruito un triangolo allargato costituito da Jayden Hayward come estremo, mentre le ali saranno a destra Angelo Esposito e a sinistra Tommaso Benvenuti, che torna a giocare nel suo ruolo d’origine. Al centro ci sono Joaquin Riera e Nacho Brex. La mediana è diretta all’apertura da Tommaso Allan e le chiavi della mischia sono gestite da Callum Braley.

Il pacchetto di mischia è fortificato in prima linea dai piloni Thomas Gallo e Marco Riccioni, al rientro dall’infortunio, con tallonatore Tomas Baravalle. In sala macchine Irné Herbst e Federico Ruzza. Il pack si consolida con la terza linea formata dai flanker Marco Barbini, oggi capitano, e Manuel Zuliani. Chiude il reparto degli avanti il numero 8 Toa Halafihi.

In panchina è pronto per l’esordio in biancoverde Corniel Els.

Benetton Rugby:

15 Jayden Hayward (113),
14 Angelo Esposito (93),
13 Joaquin Riera (9),
12 Ignacio Brex (38),
11 Tommaso Benvenuti (114),
10 Tommaso Allan (59),
9 Callum Braley (9),
8 Toa Halafihi (31),
7 Manuel Zuliani (6),
6 Marco Barbini (c) (101),
5 Federico Ruzza (62),
4 Irné Herbst (52),
3 Marco Riccioni (32),
2 Tomas Baravalle (47),
1 Thomas Gallo (4).

A disposizione: 16 Corniel Els, 17 Nicola Quaglio (57), 18 Tiziano Pasquali (79), 19 Eli Snyman (19), 20 Giovanni Pettinelli (41), 21 Alberto Sgarbi (243), 22 Luca Petrozzi (13), 23 Leonardo Sarto (12).

*Tra parentesi le presenze in Benetton Rugby

Head Coach: Kieran Crowley.

Indisponibili: Derrick Appiah, Niccolò Cannone (Nazionale), Dewaldt Duvenage, Matteo Drudi, Hame Faiva, Riccardo Favretto (Nazionale), Simone Ferrari, Paolo Garbisi (Nazionale), Monty Ioane (Nazionale), Michele Lamaro (Nazionale), Marco Lazzaroni (Nazionale), Gianmarco Lucchesi (Nazionale), Zac Nearchou, Sebastian Negri (Nazionale), Edoardo Padovani, Luca Sperandio (Nazionale), Braam Steyn, Ratuva Tavuyara, Cherif Traoré (Nazionale), Federico Zani, Marco Zanon (Nazionale).

Arbitro: Andrea Piardi (FIR)

Assistenti: Federico Vedovelli (FIR) e Matteo Liparini (FIR).

TMO: Alan Falzone (FIR).

LIVE – La partita potrà essere seguita testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby con l’hashtag #BENvMUN o scaricando l’App ufficiale dei Leoni https://bit.ly/3jiDlLZ ed in diretta su DAZN.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE