I 23 LEONI PER IL DERBY DI RECUPERO CONTRO LE ZEBRE

Treviso, 13 May 2022

Domani, sabato 14 maggio alle ore 17.30, i Leoni torneranno nella propria casa di Monigo, nel secondo dei due derby contro le Zebre, che vale per il recupero del Round 9 di United Rugby Championship non giocatosi a inizio gennaio causa Covid.

Si giocherà allo stadio Monigo di Treviso, con il Benetton Rugby che ritorna ad affrontare tra le mura amiche la compagine parmense. È il ritorno dei derby dello United Rugby Championship, con i biancoverdi che a Monigo arrivano a seguito della tournée in terra sudafricana di fine aprile.

I Leoni hanno 25 punti in classifica e occupano la quattordicesima piazza, mentre le Zebre, che arrivano dal k.o. di Cardiff, sono ultime in classifica con 8 punti. Entrambe le formazioni appartengono allo shield italo-scozzese.

PRECEDENTI:

Nella storia della competizione, Leoni e Multicolor si sono incrociati in 25 precedenti, con 18 successi per i biancoverdi e 7 per le Zebre sinora. L’ultimo derby vinto dai trevigiani fa riferimento proprio al match di Parma della vigilia di Natale, con i biancoverdi trionfanti in Emilia per 14-39.

LA DIREZIONE ARBITRALE:

Il derby sarà diretto dal fischietto italiano Gianluca Gnecchi. Gli assistenti saranno Filippo Russo e Franco Rosella. Al Tmo Matteo Liperini.

LA FORMAZIONE DEI LEONI:

Lo staff tecnico dei Leoni diretto da Marco Bortolami ha progettato il XV del derby conscio di alcune indisponibilità per problemi fisici e della squalifica comminata a Niccolò Cannone, che deve scontare ancora due turni di stop. Allora la formazione contiene un triangolo allargato costituito da Rhyno Smith come estremo, mentre le ali saranno a sinistra l’ex Mattia Bellini e a destra Edoardo Padovani. Al centro spazio per Tommaso Menoncello come primo centro e per Ignacio Brex come secondo centro. La mediana è gestita all’apertura da Tomas Albornoz e da Alessandro Garbisi alla mischia.

Il pack biancoverde vede in prima linea Thomas Gallo e Simone Ferrari come piloni, a tallonare Giacomo Nicotera. In sala macchine la coppia formata dal ritorno di Marco Lazzaroni e da Federico Ruzza. La mischia si chiude con la terza linea formata dai flanker Manuel Zuliani e dal capitano Michele Lamaro. Terza linea centro sarà Lorenzo Cannone.

Benetton Rugby:

15 Rhyno Smith (15)
14 Edoardo Padovani (23)
13 Ignacio Brex (55)
12 Tommaso Menoncello (16)
11 Mattia Bellini (1)
10 Tomas Albornoz (13)
9 Alessandro Garbisi (12)
8 Lorenzo Cannone (10)
7 Michele Lamaro (c) (35)
6 Manuel Zuliani (30)
5 Federico Ruzza (86)
4 Marco Lazzaroni (117)
3 Simone Ferrari (78)
2 Giacomo Nicotera (13)
1 Thomas Gallo (28)

A disposizione: 16 Hame Faiva (60), 17 Ivan Nemer (32), 18 Nahuel Tetaz (13), 19 Giovanni Pettinelli (57), 20 Toa Halafihi (48), 21 Dewaldt Duvenage (71), 22 Leonardo Marin (12), 23 Filippo Drago (7).

()= presenze in biancoverde

Head Coach: Marco Bortolami.

Indisponibili: Tommaso Benvenuti, Niccolò Cannone, Corniel Els, Riccardo Favretto, Monty Ioane, Gianmarco Lucchesi, Luca Morisi, Sebastian Negri, Carl Wegner.

Zebre Rugby:

15 Junior Laloifi (35)
14. Jacopo Trulla (21)
13. Erich Cronjé (15)
12. Enrico Lucchin (37)
11. Simone Gesi (6) permit player dell’HBS Rugby Colorno
10. Carlo Canna (116)
9. Alessandro Fusco (14)
8. Jimmy Tuivaiti (40)
7. Iacopo Bianchi (32)
6. Luca Andreani (15)
5. Andrea Zambonin (18)
4. David Sisi (78) (Cap)
3. Ion Neculai (17)
2. Luca Bigi (30)
1. Danilo Fischetti (39)

A disposizione:

16. Giampietro Ribaldi (8) permit player del Rugby Viadana 1970
17. Paolo Buonfiglio (24)
18. Eduardo Bello (81)
19. Gabriele Venditti (6)
20. Ross Vintcent (1) Giocatore dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”
21. Nicolò Casilio (27)
22. Michelangelo Biondelli (34)
23. Franco Smith Jr. (1) permit player del Benetton Rugby

Head coach: Fabio Roselli

Arbitro: Gianluca Gnecchi (FIR)

Assistenti: Filippo Russo e Franco Rosella (entrambi FIR)

TMO: Matteo Liperini (FIR)

LIVE – La partita potrà essere seguita testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby con l’hashtag #BENvZEB.

Per non perderti nessuna notizia in arrivo dal pianeta biancoverde, iscriviti al canale Telegram del Benetton Rugby!


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE