HAME FAIVA: "VOGLIAMO ESSERE UN TEAM ALTAMENTE COMPETITIVO"

Treviso, 15 October 2020

La prossima gara del Benetton Rugby sarà venerdì 23 ottobre in casa contro gli Scarlets. Perciò questa settimana dei biancoverdi sarà caratterizzata da un weekend senza match, ma Kieran Crowley e il suo staff stanno già focalizzando il lavoro dei Leoni verso il match di Monigo contro i gallesi. Nel gruppo c’è Hame Faiva che è intervenuto ai nostri microfoni.

Hame, che sensazioni vi hanno lasciato queste prime due gare?
Come squadra, queste prime due partite sono state dure, ma penso che possiamo essere contenti delle nostre prestazioni. Non abbiamo portato a casa punti, però abbiamo messo in mostra molti aspetti positivi in queste due gare contro le ultime finaliste del PRO14. Perciò noi siamo comunque fiduciosi in vista delle prossime gare  e dobbiamo continuare sulla strada intrapresa contro Ulster e Leinster“.

Il drive contro Leinster ha prodotto due mete, di cui una siglata da te. Si può ripartire dalla forza del pack?
Come avanti lavoriamo duramente in settimana sulle piattaforme principali: touche, mischia e maul. Per noi riuscire a tradurre durante i match tutto il lavoro svolto in settimana ci dà molta carica e molta fiducia. Come pack noi vogliamo competere contro i migliori ed essere i migliori, quindi per farlo dobbiamo essere costanti nel lavoro settimanale e durante le partite. Siamo contenti se riusciamo ad esprimere sul campo di gioco i miglioramenti fatti in allenamento“.

Ora il focus è sulla prossima gara con gli Scarlets?
Ci stiamo concentrando sul prossimo match contro Scarlets, sarà una partita molto difficile. Dovremo essere fiduciosi, ripartire dalle cose positive delle prime due sfide e crescere ancora come squadra. Scarlets è un team molto fisico e dovremo pareggiare la loro fisicità in campo“.

Che obiettivi personali ti sei posto per questa nuova stagione? E che obiettivi di squadra vi siete prefissati?
Personalmente vorrei esprimere il meglio di me stesso per aiutare il nostro pack e diventare anche un riferimento in campo per i miei compagni. Come squadra nelle ultime due stagioni siamo stati molto vicini ad essere tra le migliori, ora noi vogliamo arrivare ad ottenere qualcosa, vogliamo competere per provare a vincere qualcosa. Il nostro obiettivo come team è quindi quello di essere altamente competitivi e non solo partecipare“.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE