LE RED PANTHERS CI PROVANO, MA LO SCOGLIO VILLORBA E’ INSUPERABILE!


Treviso, 20 gennaio 2020

 

Red Panthers Benetton – ArredissimA Villorba   0 – 53

 

MARCATRICI: pt 2’ Pratelli meta; 9’ Pin meta; 14’ Pratelli meta tr. Barattin; 21’ Barattin meta tr. Barattin; 26’ Gurioli meta tr. Barattin; 34’ Busato meta; st 12’ Gurioli meta; 30’ Casagrande meta tr. Barattin; 40’ Cipolla meta.

 

RED PANTHERS BENETTON: Bacci (st 28’ Beni); Tagliaferri, Bernardi, Renosto, D’Alpaos (st 1’ Zaratin); Castellet, Vignozzi; Este (st 31’ Bertini), Pinarello, Bado (st 9’ Buzzan); Dametto, Forto; Zanon (st 11’ Scattolin), F. Barro, A. Barro. A disp. Zorzi. All. Bressan.

 

ARREDISSIMA VILLORBA: De Fato (st 19’ Fedrigo); Busato, Polesello (st 27’ Giuliani), Cipolla, Pratelli (st 27’ Vivaldi); Barattin, Dall’Antonia (st 27’ Facchin); Gurioli, Scandiuzzi, Magini; Pin, Boso (st 7’ Parise); Casagrande (st 7’ Aitkins, 27’ Casagrande), Puppin (st 13’ Forte), Segantin. A disp. Bragante. All. Ghedin – M. Durante.

 

ARBITRO: Bruno di Udine.

 

NOTE: pt 0-36.

 

Le Red Panthers ci provano a rimanere in partita e ci riescono più o meno per una quindicina di minuti di gioco, ma poi le enormi differenze tra le due compagini emergono e spalancano il divario. Due XV costruiti in modo diverso e con obiettivi  opposti: l’Arredissima Villorba punta a vincere decisamente il campionato per rimanere in alto nella palla ovale femminile, le Red Panthers, squadra giovane, punta a ritrovarsi quanto prima e a consolidare quei meccanismi e quei progetti per poter ritornare quella squadra che ha vinto e fatto incetta di scudetti e vittorie eclatanti negli anni passati. Domenica prossima gara fondamentale per le Red Panthers che scenderanno a Roma per affrontare la Capitolina in un match spareggio per il quarto posto in classifica.

 

 

  • ULTIMI ARTICOLI




  • NEWSLETTER

    E mail