13° GIORNATA UNDER 18: BENETTON RUGBY 44 VALSUGANA PADOVA 5


 

MARCATORI: pt 3’ Zanatta meta tr. Filippetto; 20’ Maren meta; st 3’ Padoan meta; 7’ Menoncello meta tr. Filippetto; 14’ Manente meta; 21’ Bonan meta; 27’ Zanetto meta; 29’ Bernardi meta; 34’ Berna meta.

 

BENETTON RUGBY: Poletto (st 15’ Berna); Padoan, Menoncello, Ballarin, Poles (st 9’ Bernardi); Filippetto, Freschi (st 13’ Peracin); Maren, Bonan, Nadali; Sharku, Favretto (st 17’ Giraldo); Manente (st 17’ Pilotto), Zanatta (st 1’ Ojeda), Toffolo (st 17’ Losso).

All. Trevisiol – Preo.

 

VALSUGANA PADOVA: Sorgato (st 9’ Zanetto); Benato (st 15’ Piubello), M. Pintonello (st 31’ Benato), Natalia, Toffano (st 9’ Manzato); Forin, Rossato; Margarint, Levorato, Parisotto (st 9’ Portinari); Cattelan, Ferraresso; Mason (st 15’ Baldan), Callegaro, F. Pintonello.

A disp. Cason.

All. Bartoli – Wium.

 

ARBITRO: Erasmus di Treviso.

 

NOTE: pt 12-0.

 

E’ ripreso dopo due settimane di sosta il campionato elite U18, la gara ha viste opposti i nostri Leoni ai campioni d’Italia uscenti del Valsugana. Dopo un primo tempo condito da alcuni gratuiti dei nostri ragazzi e caratterizzato da una buona aggressività dei padovani che ha permesso di tenere aperto il risultato, è seguita una ripresa nella quale sono fioccate ben 8 mete anche grazie ad alcuni accorgimenti e suggerimenti dalla panchina.

Con questo successo, e complici alcuni risultati delle avversarie, l’U18 biancoverde ha allungato il divario in classifica dalla terza e quarta. Ora il Benetton Rugby capeggia la classifica con 9 lunghezze sul Petrarca, 10 sul Mogliano e ben 16 sul Rovigo (Petrarca e Rovigo devono recuperare lo scontro diretto).

Domenica prossima ancora un match casalingo dei nostri U18 contro il San Donà, gara insidiosa in quanto i sandonatesi sono reduci dal rotondo successo interno con il Rovigo.

  • ULTIMI ARTICOLI




  • NEWSLETTER

    E mail