13° GIORNATA UNDER 16: BENETTON RUGBY 50 VICENZA 0

12 Marzo 2019

 

Marcatori: 1′ meta Graziati tr. Cinquegrani, 5′ meta Parpinelli tr. Cinquegrani, 22′ meta Rubinato tr. Cinquegrani, 25′ meta Biscaro. 2°T: 3′ meta Zancanaro tr. Cinquegrani, 7′ meta Bartolillo tr. Cinquegrani, 19′ meta Pellizzon, 29′ meta Manente

 

Benetton Rugby: Pellizzon, Conselvan (14′ st D. Andreuzza), Graziati, Visentin (5’st Manente), Biscaro, Cinquegrani, Tagliaferri (1’st Spagnol), Rubinato (10’st Riato), Zancanaro (12’st Chiusso), Bartlillo, De Bastiani, Besnati (4′ Padoan), Lavina, Parpinelli, Artuso (8’st Cadamuro)

All: Borghetto – Brocca

 

Vicenza: Castagna (13’st Carraro), Comin, Scalco, Primon, Mereu (24’st Cattelan), Maran, Oliva (24’st Marchesini), Bortolan, Plazio (21’st Rossato), Savadogo (5’stt Musone), Baratella (18’st Ghibaudo), Carretta, Ferrauto, Signorini, Rigodanzo (21’st Scalabrin).

All: Fiorin

 

Arbitro: Carraro di Padova

 

Come per gli U18, prosegue vincente la marcia della nostra U16 nel campionato di categoria. Nell’ultimo turno, opposti ai pari età del Vicenza, non hanno incontrato grosse difficoltà nell’aggiudicarsi la contesa se si considera che avevano già marcato la prima meta quando l’orologio non aveva ancora ultimato il primo giro di lancette. In questa occasione, pur senza sottovalutare l’avversario, gli allenatori hanno concesso più spazio ai ragazzi che nel corso della stagione avevano avuto un minor minutaggio d’impiego. Dopo aver conseguito il punto di bonus offensivo già alla fine del primo tempo, nella ripresa prove di affinamento dei meccanismi del gioco di squadra. Alla fine il tabellino registrava la segnatura di 8 mete, senza subirne alcuna, segno di una buona prova difensiva dell’intero collettivo.

Ora, per gli impegni della nazionale e del comitato regionale, verranno osservati due turni di sosta, poi alla ripresa i giovani leoncini saranno impegnati a Padova nel sempre ostico confronto col Petrarca. Visti i risultati della giornata i biancoverdi conservano 12 lunghezze di vantaggio sulla coppia di immediate inseguitrici Valsugana e Mogliano.


Share

ultime news

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

ok more