10° GIORNATA UNDER 16: SAN DONA’ 5 BENETTON RUGBY 40


 

Marcatori: 5′ meta Deviciente, 25′ meta Artuso tr. Bruniera. 2°T: 2′ meta Visentin tr. Bruniera, 5′ meta Cinquegrani, 10′ meta De Bastiani tr. Bruniera, 14′ meta Artuso tr. Bruniera, 30′ Artuso tr. Bruniera

 

San Donà:

Prizzon, Nardin (27′ st Carpenedo), Affusto, Stello, Mucostepa, Cancellier, Griguol, Devinciente (29’st Albano), Mio (25′ st Bianco), Brussolo, Suma, Montagner, Casella, Cescon (27’st Mazzola), Menazza (3’st Quadrini)

A disposizione: Frara-Finotto

 

All: Brucato

 

Benetton Rugby:

Graziati (25′ st Spagnol), Conselvan (25’st D. Andreuzza), Cinquegrani, Visentin, Pellizzon, Bruniera, Tagliaferri (1’st Battara), Rubinato, Bartolillo, Riato (1’st De Bastiani), Padoan (21’pt Zancanaro), Besnati, Cadamuro (21’pt Favaro), Parpinelli (29′ Lavina), Artuso

 

All: Brocca-Borghetto

 

Arbitro: Lazzaretto di Padova

 

Si è svolta domenica a San Donà la 1° giornata di ritorno del campionato U16 Elite. I Leoni biancoverdi hanno inanellato il decimo successo consecutivo, su altrettanti incontri fin qui disputati, confermando così la leadership solitaria con 10 lunghezze di vantaggio sul Valsugana Padova.

Dopo un primo tempo non certo all’altezza delle loro potenzialità, è seguita una ripresa dove grazie ad un deciso cambio di registro i trevigiani hanno scavato un profondo solco siglato ben 5 mete.

I Leoncini sono attesi, in anticipo sabato prossimo, da un confronto da prendere con le pinze contro il Villorba; unica squadra contro la quale non è stato acquisito il bonus offensivo.

  • ULTIMI ARTICOLI




  • NEWSLETTER

    E mail