"FARSI TROVARE PRONTI CONTRO I PRIMI DELLA CLASSE"

Treviso, 13 November 2019

Ai microfoni di BEN TV, Tito Tebaldi al termine della sessione d’allenamento mattutina, caratterizzata da un’insistente pioggia, presenta l’esordio stagionale dei Leoni in Heineken Champions Cup. Sabato ore 15:15 locali (16:15 italiane) in diretta su DAZN gli uomini di coach Crowley si confronteranno contro il Leinster Rugby alla RDS Arena di Dublino.

“Si dice sempre che si gioca come ci si è allenati, ci hanno detto che le condizioni meteo in Irlanda dovrebbero essere queste, forse anche peggiori e quindi ci siamo adeguati. Leinster lo conosciamo bene, sono diversi anni che ci affrontiamo sia in PRO14 che in coppa, è la prima della classe e non possiamo lasciare nulla al caso. Per la preparazione cominciata ad inizio settimana abbiamo tenuto le cose positive mostrate contro gli Scarlets, soprattutto nel primo tempo, e stiamo cercando di migliorare le cose non perfettamente riuscite nella ripresa”

Tebaldi prosegue: “Siamo un squadra che ha dato prova di performare bene anche ricorrendo al turnover, coinvolgendo sempre i giocatori più freschi e più in forma, la mentalità anche quest’anno non è cambiata e indipendentemente da nazionali o meno, chi sta meglio gioca e tiene alto il valore di questa maglia”

Dopo la dolorosa eliminazione in Challenge Cup dello scorso anno, sabato si ritorna in Champions Cup. “L’eliminazione dello scorso anno brucia ancora. Ormai da qualche stagione sappiamo di poter giocare alla pari con tutti. Adesso ritorna la Champions, il livello è cresciuto ulteriormente e ne siamo coscienti. Il Leinster in Champions Cup è una squadra diversa rispetto a quella che si affronta in PRO14, quindi dovremo metterci ancor più impegno e voglia di ben figurare”

Come sta il Tebaldi giocatore, dopo il Mondiale? “Sto bene, ho molta voglia di giocare e voglio dimostrarlo. Con la Nazionale abbiamo avuto una preparazione lunghissima, ma alla fine con il turnover azzurro, personalmente non ho giocato tantissimo. Ho voglia di andare in campo, che sia dall’inizio o dalla panchina, non fa nessuna differenza, ho voglia solo di essere coinvolto in questo favoloso gruppo”

 


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE