DEWALDT DUVENAGE: "VOGLIAMO REGALARE SODDISFAZIONI AI NOSTRI TIFOSI"

Treviso, 12 May 2022

Sabato 14 maggio, alle ore 17:30, i biancoverdi tornano a Monigo per ospitare le Zebre nel derby tricolore dello United Rugby Championship. A presentare il match ai microfoni di BENTV è Dewaldt Duvenage.

Dewaldt, a dicembre all’andata il Benetton espugnò il Lanfranchi. Sabato che gara sarà?
«Un derby è sempre difficile, entrano in gioco anche tante emozioni e mi aspetto una sfida dura con le Zebre».

Quali saranno le chiavi più importanti dell’incontro?
«Le chiavi principali del match di sabato saranno dettate dalla nostra difesa e consistenza, dovremo seguire inoltre il nostro game plan in ogni aspetto. Ripeto, soprattutto per quanto riguarda la difesa e l’organizzazione».

Ora mancano due partite casalinghe contro Zebre e Cardiff. Cosa rappresentano per la squadra?
«Penso che le ultime due partite in casa siano importanti per chiudere bene la stagione, regalando soddisfazioni ai nostri tifosi. Per noi è sempre una grande emozione giocare di fronte ai nostri fan a Monigo, per dimostrare poi di aver acquisito maturità dalla trasferta in Sudafrica. Ora si tratta di mettere in campo gli insegnamenti assorbiti e fare bene nelle ultime due sfide della stagione».

Sei il capitano della squadra. Cosa pensi della crescita di tanti giovani talenti del Benetton Rugby durante la stagione?
«E’ sempre molto bello assistere alla crescita dei giocatori più giovani, hanno fatto bene pure in Sudafrica, giocando ad altitudini diverse da quelle usuali. Per loro è fondamentale fare tesoro di queste esperienze, aiutati dai giocatori più esperti; sono molto contento di ciò, il gruppo è unito e solido».

Per non perderti nessuna notizia in arrivo dal pianeta biancoverde, iscriviti al canale Telegram del Benetton Rugby!


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE