Matteo Minozzi

Estremo

Data di nascita: 04/06/1996
Luogo di nascita: Padova
Altezza: 177cm
Peso: 81kg
Presenze: 1
Honours: Italia
Biografia:

Nato a Padova il 4 giugno 1996, alto 177 cm per 81 kg e formatosi nelle giovanili del Valsugana, Minozzi si mette in mostra grazie alle sue doti eccezionali di velocità e rapidità. Trequarti in possesso di grande abilità da finisher, si impone come estremo, ma capace di ricoprire anche il ruolo di ala. Nel 2013 viene selezionato per entrare a fare parte dell’accademia della Federazione Italiana Rugby a Mogliano Veneto per poi essere ingaggiato dal Calvisano con cui, nel 2017, si è laureato campione d’Italia. Con i lombardi ha totalizzato 34 presenze segnando 20 mete e 176 punti complessivi, grazie anche a precisi piazzati e trasformazioni al piede. Per di più nei mondiali e nei Sei Nazioni under 20 del 2015 e del 2016 è uno dei migliori prospetti a livello internazionale. Nell’estate del 2017 passa alle Zebre, dove si mette in luce per la capacità realizzativa dovuta in particolare alla sua esplosività di gambe. Nel novembre 2017 Conor O’Shea, il ct dell’epoca della nazionale italiana, lo convoca e lo fa esordire contro Figi. Nel Sei Nazioni 2018, nell’incontro con l’Irlanda a Dublino, sigla la prima meta internazionale. Un Minozzi che, nel prosieguo del torneo, va in meta altre tre volte; grazie a convincenti prestazioni fu tra i candidati al riconoscimento di miglior giocatore del torneo. Dopo 16 apparizioni e due mete con la casacca delle Zebre, nel febbraio del 2019 Minozzi viene ingaggiato dal club inglese dei Wasps per la stagione 2019-2020. Successivamente per lui arriva la chiamata dell’Italrugby alla Coppa del Mondo 2019 in Giappone, dove scende in campo in tre match e produce due mete. In tre anni con i Wasps colleziona 35 apparizioni e tre marcature pesanti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE