DEFINITO IL CALENDARIO DELL'ULTIMA GIORNATA DEL GIRONE DI CHALLENGE CUP

Treviso, 08 February 2022

L’European Professional Club Rugby ha annunciato le date e gli orari delle partite del Round 5 della fase a gironi della EPCR Challenge Cup.

La qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della EPCR Challenge Cup sarà decisa in base al fine settimana dell’ 8/9/10 aprile con il Round 5 delle Pool A, B e C. Esso prenderà il via l’8 Aprile quando Brive incontrerà i Saracens allo Stade Amédée Domenech mentre l’Edinburgh Rugby sarà contro la Section Paloise al DAM Health Stadium.

Ad oggi, RC Toulon, Lyon, Gloucester Rugby e London Irish hanno prenotato i loro posti agli ottavi di finale di Challenge Cup insieme a Cardiff Rugby, Wasps, Castres Olympique, Glasgow Warriors, Northampton Saints e Bath Rugby che si sono qualificati retrocedendo dalla fase a gironi della Heineken Champions Cup.

EPCR Challenge Cup – Round 5: (tutti i calci d’inizio segnati nell’ora locale)

Venerdì 8 aprile:
Pool C: Edinburgh Rugby v Section Paloise, DAM Health Stadium (20.00)
Pool C: CA Brive v Saracens, Stade Amédée Domenech (21.00)

Sabato 9 aprile:
Pool B: Benetton Rugby v USAP, Stadio Monigo (16.15) Sky Italia
Pool B: Dragons v Gloucester Rugby, Rodney Parade (20.00)
Pool A: Newcastle Falcons v Zebre Parma, Kingston Park (20.00)
Pool A: Biarritz Olympique v RC Toulon, Parc des Sports Aguiléra (21.00)

Ottavi di finale: 15/16/17 aprile

Quarti di finale: 6/7/8 maggio

Semifinali: 13/14/15 maggio

Finale della EPCR Challenge Cup 2022: Venerdì 27 maggio; Stade Vélodrome, Marsiglia (21.00)

Il Benetton Rugby quindi, il 9 aprile a Monigo si giocherà il passaggio del turno nello scontro diretto con il Perpignan, per conquistare la terza posizione nella Pool B.

NB: I seguenti club si sono qualificati retrocedendo dalla fase a gironi della Heineken Champions Cup per gli ottavi di finale della EPCR Challenge Cup:

Cardiff Rugby (classificato n. 11 per gli ottavi di Challenge Cup)
Wasps (classificato n. 12 per gli ottavi di Challenge Cup)
Castres Olympique (classificato n. 13 per gli ottavi di finale di Challenge Cup)
Glasgow Warriors (classificati n. 14 per gli ottavi di finale di Challenge Cup)
Northampton Saints (classificato n. 15 per gli ottavi di finale di Challenge Cup)
Bath Rugby (classificato n. 16 per gli ottavi di finale di Challenge Cup)


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE