CORNIEL ELS: "CONTRO LEINSTER SERVE CONCRETEZZA E LIMITARE OGNI ERRORE"

Treviso, 03 March 2022

Manca sempre meno al prossimo impegno del Benetton Rugby. A Monigo sabato (ore 13.55) approderà il Leinster, nel match valido per il 13esimo round di United Rugby Championship. Corniel Els, tallonatore dei Leoni, presenta l’imminente sfida.

Corniel, come procede la preparazione del match di sabato contro Leinster?
“Stiamo preparando la partita come sempre, focalizzandoci in particolare sulle nostre esecuzioni nei loro 22. Stiamo approfondendo il nostro gameplan e rivedendo tutti i dettagli, in particolare nelle strutture di squadra”.

Gli irlandesi sono primi in classifica e sono forse la squadra più pericolosa della competizione…
“Sappiamo che Leinster è molto forte. Loro dispongono di un’ottima esecuzione di gioco palla in mano, tutti sanno perfettamente cosa fare. Sono molto pericolosi e li stiamo analizzando al meglio, concentrandoci in particolare su quello che dobbiamo migliorare rispetto alle ultime uscite. Giochiamo in casa e dobbiamo scendere sul prato di Monigo consci di provare a prendere il massimo”.

Dal punto di vista tecnico, in che aspetti di gioco servirà la massima preparazione?
“Credo che contro Leinster la disciplina sia il focus principale su cui non puoi sbagliare. Non dovremo commettere falli per dare loro facile accesso nei nostri 22 metri. Servirà poi eseguire al massimo nei loro 22 metri, prendendo punti in ogni occasione possibile, che sia da un piazzato o da una meta. Inoltre la mischia, le touches e la difesa saranno molto importanti durante il match”.

In generale che momento della stagione sta attraversando il Benetton Rugby?
“Credo che tutti gli elementi della squadra stiano giocando bene. Anche i ragazzi più giovani nelle ultime partite stanno dimostrando di meritarsi le opportunità di giocare. Stiamo migliorando la nostra fisicità, abbiamo comunque dato grande battaglia a Glasgow e Sharks nelle ultime due gare, e sappiamo che Leinster ha tanti giocatori di caratura internazionale. Comunque credo che il futuro in casa Benetton Rugby sia roseo. Perché i tanti giovani a disposizione stanno crescendo e sono in rampa di lancio, è da essere orgogliosi a questo riguardo. Sono quindi molto eccitato pensando al futuro di questo club, inoltre abbiamo molta profondità di rosa in diversi ruoli”.

Per non perderti nessuna notizia in arrivo dal pianeta biancoverde, iscriviti al canale Telegram del Benetton Rugby!


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE