"CARDIFF UNO SCONTRO DIRETTO CHE VOGLIAMO FARE NOSTRO"

Treviso, 19 February 2020

Nella settimana che porta al match di Guinness PRO14 contro i Cardiff Blues è Simone Ferrari a parlare ai microfoni di BEN TV.

Dall’ultima gara sono ormai passate quattro settimane, siete un pò stanchi di non giocare? “In un certo senso possiamo dire di sì. Abbiamo aspettato a lungo, pensavamo di poterlo fare sabato scorso a Newport, invece le condizioni climatiche ci hanno tenuto a terra. Siamo positivi e sfruttiamo questa settimana in più per prepararci ancora meglio dal punto di vista fisico. Lo scorso sabato in sostituzione della gara rinviata, abbiamo comunque svolto una partita tra di noi 10 contro 10 mettendo la stessa intensità di un match vero”

Partita vera come quella che affronterete contro i Blues? “A Cardiff ci aspetta una partita diversa da quella che doveva essere con i Dragons. In primis il campo è sintetico e per certi aspetti sarà diverso da giocare in un campo naturale. E’ una squadra che ha la tra le caratteristiche principali la velocità nei trequarti, inoltre all’andata avevamo sofferto un po’ nei drive e per cui ci siamo soffermati anche su questo aspetto”

La gara contro Cardiff può essere decisiva ai fini della stagione? “Siamo in un momento clou del campionato, è ancora tutto aperto e siamo tutti vicini in classifica. Niente è ancora deciso e tocca a noi indirizzare la gara nel verso giusto. Ci servono punti, così come serviranno a loro. Sarà una partita dove entrambe le squadra si saranno studiate nei minimi dettagli e vorranno dare il massimo per ottenere la vittoria”


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE