UNDER 20: Petrarca Padova-Benetton Treviso 13-3

Treviso, 10 October 2009

Padova, 11 ottobre 2009

MARCATORI: pt 2′ Ferrari meta tr. Rea; 28′ Biasuzzi p.; 31′ Rea p.; 38′ Rea p.
PETRARCA PADOVA: Stramare; Ferrari, Trombetta, Ferro (st 36′ Betteto), Massaria; Rea, Billot (st 19′ Piazza); Targa, Cauda, Pavan (st 31′ Gazzola); Tarantello, Ghiraldini (st 19′ Dell’Acqua); Leso, Mazzini, Furia (st 17′ Lorello). A disp.: Paolucci, Di Cesare. All. Failla.
BENETTON TREVISO: Biasuzzi; Berlese (st 1′ Gobbo), Visentin, Barzan, Sattin; Negretto, Curtolo (st 10′ Zanirato); Bocchi, Faraon (st 16′ Deda), Fantin; Taffarello, Marcolina; Berisa, Corbanese, Zara (pt 39′ Gega). A disp.: Marchesi, Biasin, Fenzi. All. Zorzi – Zanon.
ARBITRO: Sandri di Trieste.
NOTE: pt 13-3; cartellino giallo a Faraon (pt 30′) e Olsion (st 20′).

Partita non spettacolare ed equilibrata tra Petrarca Padova e Benetton Treviso. Ai biancoverdi vengono a mancare alcuni titolari importanti, tra cui i due calciatori, assenza che diverrà anche pesante nel corso del match.

Alcune lacune difensive vengono evidenziate subito dall’ala Ferrari che parte dai 22 e si invola fino alla meta grazie ai placcaggi sbagliati dei giovani Leoni.

Da quel momento in poi, però, diventa una gara tattica con i calciatori a cercare i tre punti su calcio di punizione e rare azioni al largo con gioco alla mano.

Il nervosismo aumenta e il Benetton è anche costretto a subire due cartellini gialli. Nella ripresa, comunque, il risultato non si smuove e al fischio finale i padroni di casa possono esultare per il 13-3.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE