UNDER 20: Benetton Treviso-San Donà 37-5

Treviso, 17 October 2009

Treviso, 18 ottobre 2009

MARCATORI: pt 8′ Visentin meta; 12′ Berlese meta tr. Barzan; 27′ e 29′ Visentin meta; 43′ Corbanese meta; st 3′ Piccolo meta; 7′ Zanirato meta; 26′ Taffarello meta.
BENETTON TREVISO: Gobbo; Berlese (st 8′ Biasuzzi), Visentin, Piasenti, Venturato; Barzan (pt 40′ Negretto), Zanirato (st 32′ Curtolo); Bocchi (st 30′ Fenzi), Taffarello, Corbanese (st 35′ Zara); Marchesi (st 15′ Biasin), Marcolina; Berisa, Gega (st 29′ Cagnin), Deda. All. Zorzi – Zanon.
SAN DONA’: Ciottolo (st 15′ Zin); Riascos (st 30′ Martin), Bacchin, Perissinotto, Fanelli; Marangoni, Mazzola; Martinello, Tadai, Nadalon (st 22′ Donà); Brussolo (st 1′ Vallese), Zamparo; Zanusso (st 8′ Garbin), Rinaldi (st 19′ Marian), Wachsmann (st 1′ Piccolo). All. Faltibà.
ARBITRO: Poluzzi di Reggio Emilia.
NOTE: pt 27-0; cartellino giallo a Gega (pt 40′).

Riparte dal match casalingo contro il San Donà con il sorriso per la vittoria e il bonus conquistato dopo mezz’ora di gioco l’Under 20 del Benetton Rugby.

Tripletta personale del centro Visentin nel primo tempo, ma anche iniziativa splendida sull’out sinistro di Berlese e meta di tutto il pack finalizzata dopo un lungo maul da capitan Corbanese.

Nella ripresa, gli ospiti provano a reagire sfruttando la forza degli avanti e varcano la linea con il neo-entrato Piccolo.

I giovani Leoni, però, tengono sempre il controllo del match con una buona conquista in touch e una grande solidità in mischia, con numerose girate e diversi scippi ai danni della formazione veneziana.

Nel finale, Zanirato e Taffarello si trovano al posto giusto nel momento giusto e possono così entrambi sfruttare la continuità di avanzamento della squadra per portare a sette le mete totali e fissare sul 37-5 il risultato finale.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE