Ian Mckinley

Mediano di apertura

Ian Mckinley
Data di nascita: 04/12/1989
Luogo di nascita: Dublino (IRL)
Altezza: 184cm
Peso: 88kg
Presenze: 65
Honours: Italia
Biografia:

Ian McKinley, mediano d’apertura, capace di ricoprire anche il ruolo di centro, è cresciuto nell’Academy del Leinster, la franchigia irlandese della provincia di Dublino, squadra con la quale ha fatto il suo esordio in Pro12 nella stagione 2008/09, nello stesso anno ha partecipato, da capitano della nazionale U20 irlandese, ai campionati del mondo in Giappone. Nel gennaio del 2010, durante una partita con la sua squadra universitaria, il College Dublin, Ian subisce un grave infortunio, in punto d’incontro, per una frazione di secondo il tacchetto di un suo compagno gli entra nell’occhio sinistro lesionandogli la vista. Ma la passione di McKinley per il rugby è talmente forte che nel febbraio del 2011, nonostante la vista dall’occhio colpito fosse ridotta del 50%, riprende a giocare in PRO12 sempre con la maglia del Leinster collezionando 4 presenze, una di queste proprio contro il Benetton Rugby, gara in cui realizza una meta e al termine della stessa viene nominato man of the match. Con il passare dei mesi Ian perde definitivamente la vista dall’occhio sinistro, a quel punto comincia la sua parentesi nei panni di tecnico, dopo una prima esperienza nell’Academy del Leinster, arriva in Italia accettando la proposta del Leonorso Rugby Udine come allenatore dell’U.16. Ma la voglia mai persa di tornare a giocare da protagonista e il sostegno del fratello, fanno sì che Ian nel marzo del 2014 torna in campo da giocatore indossando degli speciali occhiali protettivi “Rugby Goggles”, approvati in via sperimentale dalla federazione internazionale World Rugby. In quella partita con la maglia del Leonorso contro l’Oderzo segna due mete. Nella stagione 2014/2015 viene ingaggiato dal Rugby Viadana ed Ian approda così nel massimo campionato italiano, nel suo primo anno di Eccellenza mette a segno 148 punti in 18 incontri. Nell’aprile 2015 arriva anche la convocazione da parte dei Barbarians e nell’ottobre dello stesso anno quella, in qualità di permit player. McKinley ha lasciato nell’estate 2016 Viadana dopo 35 presenze e 268 punti. Arrivato in biancoverde nella stagione 2016/2017, Ian ha dimostrato di essere un’apertura dalle buone intuizioni personali, che ama attaccare la linea e soprattutto capace di districarsi trovando i varchi giusti nelle difese avversarie. Convocato tra gli Azzurri per i test match di Novembre, ha fatto il suo esordio con la maglia azzurra dell’Italia a Catania nella vittoria contro Fiji. Nel trittico di novembre è poi sceso in campo a partita in corso anche nelle due restanti sfide contro Argentina e Sudafrica.

Statistiche

Appearances Points penalties Tries Drop goals Red cards Yellow cards
Statistiche club attuale
49 163 25 4 0 0 0
Statistiche carriera
58 176 26 5 0 0 0

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE