SUPER 10 - La formazione del Benetton per Calvisano

Treviso, 16 April 2008

Treviso, 17 aprile 2008

Sfida al vertice per la quattordicesima giornata del campionato Super 10, con il Benetton Treviso impegnato in trasferta sul difficile campo del Cammi Calvisano. Le due formazioni si trovano rispettivamente al secondo e terzo posto della classifica generale divise da un solo punto. E’ la sfida classica degli ultimi tornei, con le formazioni chiamate a contendersi spesso proprio il titolo finale.
L’incontro dell’andata fu contraddistinto da un netto equilibrio e giocato molto sul piano tattico con i Leoni bravi a sfruttare la precisione di Marius Goosen e un drop di Andrea Marcato per il 18-13 finale.
Quello di sabato 19 aprile sarà nel complesso il precedente numero 51, con 42 vittorie trevigiane, un pareggio e 8 sconfitte, a fronte di 1567 punti realizzati e 765 subiti. A Calvisano, però, la situazione parla di 22 precedenti con 16 vittorie ospiti, un pareggio e 5 sconfitte, 527 punti realizzati dal Benetton e 359 subiti.
L’incontro verrà trasmesso in diretta dall’emittente televisiva Sky. Calcio d’inizio previsto per le ore 19. Arbitrerà il signor Penne’ di Milano, coadiuvato dai signori Bonacci di Roma e Di Santo di Milano. Quarto uomo il signor Maggioni di Milano.
Questa la formazione che schiererà il tecnico del Benetton, Franco Smith: 15 Brendan Williams; 14 Emiliano Mulieri, 18 Michael Horak, 12 Dale Heidtmann, 11 Benjamin De Jager; 10 Andrea Marcato, 9 Fabio Semenzato; 8 Hottie Louw, 7 Silvio Orlando, 6 Robert Barbieri; 5 Corniel Van Zyl, 4 Antonio Pavanello; 3 Salvatore Costanzo, 2 Franco Sbaraglini, 1 Nicolas De Gregori. A disposizione: 16 Diego Vidal, 17 Pedro Di Santo, 19 Enrico Pavanello, 20 Dion Kingi, 21 Scott Palmer, 22 Alberto Sgarbi, 23 Nathan Mauger.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE