SUPER 10: I risultati della terza giornata

Treviso, 25 Settembre 2009

Treviso, 26 settembre 2009

Giornata particolare e dai risultati quanto mai imprevisti, la terza del Campionato Italiano Super 10 di rugby, che aprirà una settimana impegnativa con l’incontro infrasettimanale del mercoledì e la quinta giornata domenica 4 ottobre.

Il Benetton capolista deve conoscere la prima sconfitta per merito del Rugby Parma 1931. Protagonista assoluto il giovane Robuschi, tornato quest’anno in gialloblu e match winner con una meta trasformata e due calci, di cui quello decisivo in pieno recupero.

La giornata era, però, stata introdotta dall’anticipo del venerdì a Padova. Partita da dieci mete al Plebiscito con il Petrarca protagonista e bravo ad imporsi in scioltezza ai danni de L’Aquila per 46-27, nonostante gli sforzi finali degli abruzzesi.

Vince di misura, 26-27, a Roma anche la Femi CZ Rovigo che, con i quattro punti conquistati, raggiunge il Benetton Treviso in cima alla classifica a quota 11. Il tutto per richiamare ancor più l’attenzione e l’interesse sul derby di mercoledì sera (Stadio Monigo di Treviso, ore 20:30) tra trevigiani e rodigini.

I Cavalieri Prato si confermano formazione ostica, specialmente tra le mura amiche del Chersoni. Dopo la vittoria sofferta del Benetton, il team di De Rossi e Gaetaniello miete la prima vittima illustre. Cade 21-10 il Montepaschi Viadana sotto i colpi al piede e le mete dei due ex mediani di apertura azzurri, Wakarua e Burton.

Doppietta dell’ex biancoverde Perziano e quattro mete complessive con tanto di bonus conquistato per il Casinò di Venezia, bravo a sconfiggere 30-19 il Plusvalore Gran Parma, una delle sorprese di questo avvio di Campionato.

Questi, quindi, tutti i risultati:

Petrarca Padova-L’Aquila Rugby 46-27
Rugby Parma 1931-Benetton Treviso 13-12
Futura Park Roma-Femi CZ Rovigo 26-27
Consiag I Cavalieri Prato-Mps Viadana 21-10
Casinò di Venezia-Plusvalore Gran Parma 30-19

Per una classifica che, dopo tre giornate, conferma comunque il Benetton Treviso al comando, non più però in solitaria, ma in coabitazione con la Femi CZ Rovigo a quota 11 punti.

Seguono Rugby Parma 1931 a 10 e poi Petrarca Padova (9) e Casinò di Venezia (7), con quattro formazioni venete tra le prime cinque del torneo.

Classifica:

Benetton Treviso e Femi CZ Rovigo 11; Rugby Parma 1931 10; Petrarca Padova 9; Casinò di Venezia 7; Mps Viadana 6; Plusvalore Gran Parma e Futura Park Roma 5; L’Aquila Rugby 4; Consiag I Cavalieri Prato 1.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE