SUPER 10: Ferla L'Aquila-Benetton Treviso 12-59

Treviso, 07 May 2010

L’Aquila, 8 Maggio 2010

MARCATORI: pt 4′ e 10 Botes p.; 12′ Subrizi meta; 16′ Galon meta tr. Botes; 25′ Williams meta; 30′ Galon meta tr. Botes; 36′ Zaffiri meta tr. Fraser; st 8′ Galon meta; 17′ Mulieri meta; 25′ Sgarbi meta tr. McLean; 35′ Semenzato meta; 38′ Mulieri meta; 40′ Muccignat meta tr. Williams.
FERLA L AQUILA: L. Nitoglia; Di Massimo, Myring, Manawatu (pt 31′ Lorenzetti), Rebecchini (st 26′ Rosa); Fraser, Menè (st 18′ Hostiè); Castany, Zaffiri, Leonardi (st 26′ Cialone); Nicolli (st 18′ Vaggi), Purdy; Bustos (st 29′ Bocchini), Cerqua (st 18′ Gatti), Subrizi. A disp. Pietrosanti. All. Di Marco – Cavallo.
BENETTON TREVISO: Williams; Mulieri, Galon (st 30′ Benvenuti), Sgarbi, De Jager; McLean, Botes (st 18′ Semenzato); Kingi (st 15′ Filippucci), Zanni, Barbieri; E. Pavanello, A. Pavanello (st 19′ Sutto); Fernandez Rouyet, (st 9′ Cittadini), Ghiraldini (pt 34′ Vidal), Allori (st 15′ Muccignat). A disp. Marcato. All. Smith.
ARBITRO: Knox della Federazione scozzese.
NOTE: Spettatori 1.800, Uomo del Match Ezio Galon del Benetton Treviso; pt 12-25.

Vincendo a L’Aquila nell’ultimo turno della Regular Season, il Benetton si è assicurato il primato in graduatoria.

A contendere ai trevigiani di Franco Smith l’accesso in finale sarà il Petrarca Padova. Sabato la prima sfida di semifinale a Padova, probabilmente alle ore 16. Il sabato successivo il ritorno a Treviso.

Nel match di L’Aquila poca storia. Dopo un quarto d’ora di sostanziale equilibrio il Benetton è scappato ed è divenuto imprendibile. Alla fine saranno 9 le mete segnate dai biancoverdi, con Ezio Galon, eletto Uomo del Match, autore di una tripletta.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE