RABODIRECT PRO12: La formazione degli Ospreys

Treviso, 11 April 2013

Swansea (Galles), 12 aprile 2013

Gli Ospreys sono reduci dalla vittoria nel derby con i Cardiff Blues al Millenium Stadium per 16-23, grazie alle mete di King e Spratt ed ai punti al piede di Biggar.

Il mediano di apertura, uno dei protagonisti della vittoria del Galles nel Sei Nazioni, sarà uno degli elementi da temere maggiormente.

Con i suoi 134 punti, è al momento il secondo marcatore del RaboDirect PRO12 e con 906 è ad un passo dai 1000 nel torneo celtico, terzo di sempre dietro a Parks ed O’Gara.

Il pilone Adam Jones è, invece, il più presente con 152 caps, secondo dietro solamente a Swift.

Attenzione anche all’eventuale sostituto di Biggar, il giovane talentuoso Morgan, già castigatore in Heineken Cup dei Leoni nel pareggio di Monigo della stagione scorsa.

Per lui parlano le statistiche, oltre alle caratteristiche personali. Con 32 calci su 37 ha la migliore media realizzativa dalla piazzola del PRO12 (86,5 %).

Miglior realizzatore di mete, invece, è il mediano di mischia samoano Fotuali’i, con quattro marcature, ma anche destinato a lasciare Swansea per Northampton a fine anno.

Questa la formazione annunciata:

15 Richard Fussell

14 Tom Habberfield

13 Jonathan Spratt

12 Ashley Beck

11 Ben John

10 Dan Biggar

9 Kahn Fotuali’i

8 Joe Bearman

7 Justin Tipuric

6 James King

5 Ian Evans

4 Alun Wyn Jones (capitano)

3 Adam Jones

2 Richard Hibbard

1 Ryan Bevington

A disposizione:

16 Scott Baldwin

17 Duncan Jones

18 Cai Griffiths

19 Lloyd Peers

20 Jonathan Thomas

21 Rhys Webb

22 Matthew Morgan

23 Tom Isaacs

Head Coach: Steve Tandy.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE