RABODIRECT PRO12: Il XV dell'Ulster

Treviso, 27 February 2013

Belfast (Irlanda del Nord), 28 febbraio 2013

La delusione degli infortuni di elementi chiave nel gioco nord-irlandese, come Wallace e Ferris, e la voglia di rivincita dopo la sconfitta per 20-14 a Glasgow, con i Warriors ora a soli tre punti dalla prima posizione.

Sono questi solo alcuni dei sentimenti che animano la formazione dell’Ulster allenata dall’ex coach dei baby All Blacks Mark Anscombe.

Prima in classifica a quota 59, deve guardarsi dal ritorno degli scozzesi, usciti vincitori dallo scontro diretto della settimana scorsa.

Anscombe potrà contare su una squadra rodata e poco fallosa. In questa stagione ha incassato solamente tre cartellini gialli, rimediati da Best, Marshall e Tuohy.

Miglior marcatore è lo Springbok Pienaar, autore di 87 punti (80% – 32 su 40), seguito a ruota da Paddy Jackson con 67 (74,3% – 26 su 35).

Proprio quest’ultimo sarà uno dei tre giocatori lasciati liberi dall’Irlanda, assieme ad Henderson e Fitzpatrick e sarà fortemente motivato a cancellare la prestazione negativa di Edimburgo, culminata con diversi errori ed una sconfitta in rimonta per 12-8 contro la Scozia.

Al pari del Benetton, il miglior marcatore di mete è, invece, un terza linea, ben conosciuto anche in Italia: il neozelandese ex Blues, Munster ed Aironi, Nick Williams, fermo a quota sei così come Robert Barbieri.

Questa la formazione annunciata:

15 Ricky Andrew

14 Andrew Trimble

13 Darren Cave

12 Stuart Olding

11 Michael Allen

10 Paddy Jackson

9 Ruan Pienaar

8 Robbie Diack

7 Mike McComish

6 Iain Henderson

5 Dan Tuohy

4 Lewis Stevenson

3 Declan Fitzpatrick

2 Rob Herring

1 John Afoa (capitano)

A disposizione:

16 Nigel Brady

17 Callum Black

18 Ricky Lutton

19 Neil McComb

20 Ali Birch

21 Paul Marshall

22 Niall O’Connor

23 Chris Cochrane

Head Coach: Mark Anscombe.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE