RABODIRECT PRO12: Il XV dei Warriors per domenica

Treviso, 19 April 2012

Treviso, 20 aprile 2012

Partita importante quella di domenica per i Warriors di Glasgow, chiamati a continuare a dar seguito ad una stagione brillante, che li ha visti balzare dall’undicesimo posto dell’ultima annata all’attuale quarto, che garantirebbe al team di Scotstoun un posto nei play-off del RaboDirect PRO12.

Le due squadre arrivano da momenti opposti. Il Benetton ha ottenuto la prima vittoria del 2012, ma ancora deve arrivare il primo successo dell’anno a Monigo.

I Warriors, invece, pur collezionando un punto di bonus contro il Munster la settimana scorsa, hanno interrotto una serie positiva di risultati che durava da sei turni.

Nelle ultime sedici partite della competizione, Glasgow ha perso solamente due volte e nell’ultimo incontro disputato in Italia si sono imposti per 18-6 contro gli Aironi a novembre.

Oltre ad essere in piena corsa per la lotta per quello che, di fatto, dovrebbe essere l’ultimo posto utile per l’accesso alle semifinali, i Warriors saranno anche i giudici del destino biancoverde.

Dopo i Leoni, infatti, la squadra di Sean Lineen affronterà nell’ultima giornata (sabato 5 maggio alle 19:30 GMT, tutti i match saranno giocati in contemporanea) in casa il Connacht, una delle rivali dirette dei biancoverdi nella corsa per l’ottavo posto nella graduatoria finale.

Intanto, il team scozzese si sta muovendo molto sul mercato e ha già annunciato gli acquisti dell’ex All Blacks Angus MacDonald, del Nazionale Tongano Villiami Ma’afu, del seconda linea del Newcastle Tim Swinson, del giovane centro Byron McGuigan e del “figliol prodigo” Sean Lamont.

Per la gara di domenica Lineen ritrova un paio di pedine importanti, come il terza linea John Barclay ed il centro Graeme Morrison, recuperati dai rispettivi infortuni a ginocchio e testa, patiti contro i Cardiff Blues il 30 marzo.

Recupera anche il mediano di mischia Chris Cusiter, colpito duro proprio nell’ultima partita contro il Munster.

Al seguito dei Warriors anche un gruppo di 35 persone dei Greenock Wanderers, che sabato sera affronterà in amichevole una formazione del Rugby Paese.

Questa la squadra scelta:

15 Stuart Hogg
14 Tommy Seymour
13 Alex Dunbar
12 Graeme Morrison
11 Colin Shaw
10 Duncan Weir
9 Chris Cusiter
8 John Barclay
7 Chris Fusaro
6 Rob Harley
5 Al Kellock (capitano)
4 Richie Gray
3 Mike Cusack
2 Pat MacArthur
1 Ryan Grant

A disposizione:

16 Finlay Gillies
17 Gordon Reid
18 Moray Low
19 Tom Ryder
20 Johnnie Beattie
21 Henry Pyrgos
22 Ruaridh Jackson
23 DTH van der Merwe

Head Coach: Sean Lineen.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE