RABODIRECT PRO12: I Leoni per Cardiff

Treviso, 31 October 2013

Cardiff (Galles), 1 novembre 2013

Settimo precedente quello di domani pomeriggio tra Cardiff Blues e Benetton Treviso, con statistica nettamente a favore dei gallesi.

Cinque sconfitte ed una sola vittoria, con 91 punti fatti e 152 subiti per gli uomini di Franco Smith nei precedenti sinora disputati.

A Cardiff, tra City Stadium ed Arms Park, inoltre, ancora nessun successo per i Leoni, che si troveranno anche di fronte all’incognita del nuovo terreno in sintetico.

Arbitrerà l’incontro il signor Andrew McMenemy della Federazione Scozzese, alla ventiquattresima presenza in RaboDirect PRO12, con l’assistenza di Wayne Davies e Chris Williams.

L’unica vittoria del Benetton è arrivata il 23 marzo scorso per 26-17 con una meta tecnica ed una di Alessandro Zanni e con i punti al piede di Alberto Di Bernardo, attuale miglior marcatore di Treviso con 28 punti (2 trasformazioni ed 8 piazzati in 5 presenze – 83,3%), sei in più di Mat Berquist (2 trasformazioni e 6 piazzati in 3 presenze – 100%).

Il primo precedente assoluto è del 24 settembre 2010 e coincise con la prima sconfitta casalinga (7-19) dei Leoni in Celtic League, nonostante la meta di capitan Antonio Pavanello.

La prima in trasferta arrivò invece il 21 aprile 2011 con sconfitta 29-9 con i Blues ispirati dalla potenza di Rush e dal piede di Parks.

Nella stagione successiva i punti al piede di Kris Burton tennero a galla per un tempo i Leoni a Cardiff, ma nella ripresa il crollo portò al definitivo 33-18.

Il 3 marzo 2012 non fu fortunata nemmeno la replica a Monigo, con sconfitta 13-20 nonostante le mete di Simon Picone e Brendan Williams.

L’ultimo scontro all’Arms Park è del 22 settembre 2012, con sconfitta per 34-18 e doppietta personale per Robert Barbieri.

Proprio il terza linea italo-canadese taglierà domani un importante traguardo, diventando l’ottavo giocatore della rosa attuale (sessantunesimo di sempre) a tagliare il traguardo delle 100 presenze in maglia biancoverde.

Il computo totale parla di 35 caps nel Campionato Italiano, 38 tra Magners League e RaboDirect PRO12 e 26 in Heineken Cup.

Treviso cercherà di bissare quanto fatto dall’altro team italiano, le Zebre, alla terza giornata, con la vittoria per 25-30, unica sconfitta casalinga dei Blues da febbraio.

Negli ultimi cinque incontri delle formazioni di Cardiff e Treviso, ad avere la meglio è sempre stata la formazione di casa, e il Benetton non vince lontano da Monigo dall’ultima dello scorso anno contro gli Scarlets a Llanelli.

Questa la formazione annunciata:

15 Brendan Williams

14 Ludovico Nitoglia

13 Michele Campagnaro

12 Alberto Sgarbi

11 Andrea Pratichetti

10 Mat Berquist

9 Tobias Botes

8 Manoa Vosawai

7 Robert Barbieri

6 Dean Budd

5 Marco Fuser

4 Valerio Bernabò (capitano)

3 Lorenzo Cittadini

2 Enrico Ceccato

1 Michele Rizzo

A disposizione:

16 Franco Sbaraglini

17 Ignacio Fernandez-Rouyet

18 Pedro Di Santo

19 Corniel Van Zyl

20 Marco Filippucci

21 Christian Loamanu

22 Fabio Semenzato

23 James Ambrosini

Head Coach: Franco Smith.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE