Presentato il doppio derby italiano: Benetton Rugby vs Zebre

Treviso, 20 December 2015

Milano, 21 dicembre 2015

Quest’oggi nella sede milanese Rai di Corso Sempione, si è tenuta la presentazione ufficiale del doppio derby tra Benetton Rugby e Zebre dei prossimi 27 dicembre e 3 gennaio. Per il Guinness Pro12 era presente il Direttore Generale Martin Anayi, insieme al Presidente Federale Alfredo Gavazzi, ai due coach Umberto Casellato e Gianluca Guidi, i capitani Alessandro Zanni e George Biagi ed il responsabile marketing di Diageo ItaliaMaurizio Ferro.

Di seguito le dichiarazioni dei presenti:

Alfredo Gavazzi,Presidente Federazione Italiana Rugby: I derby sono un evento particolare in cui ci sono numerose incognite, di conseguenza diventa impossibile pronosticare il risultato finale. Dal punto di vista mediatico è un appuntamento rilevante, Rai ha comunicato che i dati raccolti finora sono buoni ma che al tempo stesso c’è ampio margine di miglioramento. Mi auguro che tra 3-4 anni la finale del Guinness Pro12 potrà essere disputata in Italia”

Martin Anayi, direttore generale Pro12 Rugby: E in atto una nuova era per il Guinness PRO12, vogliamo dare maggiore importanza alle due formazioni italiane, per questo motivo ènecessario che queste performino al meglio, così facendo crescerà la loro rivalità e con essa anche l’interesse in Italia. La nostra strategia è semplice, vogliamo far crescere il rugby e raccontare le storie di queste due squadre. All’estero ma credo anche in Italia non si conosce abbbastanza di Treviso e delle Zebre. L’Italia ha un mercato potenzialmente di gran lunga superiore a quello delle altre nazioni.Quest anno le Zebre stanno ottenendo buoni risultatati, il Benetton ha raccolto sei bonus difensivi e sfiorato la vittoria contro squadre importanti, ciò vuol dire che non sono lontani dall’ottenere ciò che desiderano”

Maurizio Ferro,responsabile marketing di Diageo Italia: Guinness vuole rafforzare il suo brand e vuole continuare a farlo attraverso il mondo del rugby in quanto con quest’ultimo condivide una serie di valori ritenuti importantissimi”

Gianluca Guidi, head coachZebre Rugby: I precendenti sono favorevoli al Treviso, loro hanno vinto 5 dei 6 precedenti incontri. Il Benetton ha maggiore esperienza e sa bene come affrontare queste sfide, dobbiamo essere umili, le due sconfitte dello scorso anno fanno ancora male. Al momento è difficile fare un bilancio, questo è stato un anno particolare con il Mondiale ed il cambio nella gestione tecnica”

Umberto Casellato, head coach Benetton Rugby: I derby sono due partite molto importanti per noi che arrivano in un momento strano della nostra stagione, daremo il massimo per far bene in entrambi i match. Ad oggi abbiamo commesso tanti errori banali”

George Biagi, capitano Zebre Rugby: Stiamo bene, abbiamo fatto una bella gara contro La Rochelle. La situazione dell anno scorso era simile e sappiamo come sono andati a finire i due derby. Noi affrontiamo un match alla volta, il campionato non finisce dopo i derby, la sfida è contro tutte le squadre del PRO12 non soltanto Treviso”

Alessandro Zanni, capitano Benetton Rugby: Questi due derby rappresentano tanto per noi, vogliamo invertire il trend negativo. Veniamo da due gare difficili in coppa contro lo Stade Français. Contro le Zebre avremo l opportunità di dimostrare quanto valiamo. L’orgoglio c’è sempre perchè entrambe le squadre vogliono primeggiare in Italia


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE