Partita in anticipo la nuova stagione sportiva

Treviso, 14 June 2015

Treviso, 15 giugno 2015

Primo giorno di “scuola” per il gruppo iniziale del Benetton Rugby, privo di alcuni stranieri che arriveranno più avanti e dei Nazionali Italiani.

Questa mattina circa venti atleti si sono ritrovati presso il Centro Sportivo “La Ghirada” per cominciare, con qualche settimana di anticipo sui tempi, la nuova stagione.

Ad accoglierli il Presidente Amerino Zatta assieme al Direttore Sportivo Antonio Pavanello, al Director of Rugby Marius Goosen ed al Team Manager Enrico Ceccato.

Prima le visite mediche e i test con lo staff e poi subito un po’ di lavoro in palestra.

Nel pomeriggio, riunione conoscitiva e per spiegare gli obiettivi della prossima annata e test in campo.

Presenti per la “vecchia guardia”: James Ambrosini, Dean Budd, Sam Christie, Rupert Harden, Alberto Lucchese, Salesi Manu, Matteo Muccignat, Ludovico Nitoglia, Andrea Pratichetti, Alberto Sgarbi e Matteo Zanusso.

Assieme a loro, i nuovi arrivi: Andrea De Marchi, Simone Ferrari, Filippo Filippetto, Ornel Gega, Tommaso Iannone, Jean Francois Montauriol, Duncan Naudè e Cherif Traorè.

Dopo la riunione, una delle prime incombenze per il Team Manager Enrico Ceccato, che ha consegnato i nuovi materiali di allenamento dello sponsor tecnico Kappa.

Al mattino, invece, momento di saluto per tutti con l’ormai ex compagno Ruggero Trevisan.

Visita a sorpresa e gradita dell’ex biancoverde Hottie Louw, in vacanza in Italia con la moglie, che ha approfittato per salutare i vecchi compagni, fare il turista, anche con tanto di shopping al negozio del club, ed informarsi sulla nuova rosa.

Momento familiare, infine, per il rientrato Tommaso Iannone che si è ricongiunto con il fratello Nicola, già aggregato nel passato recente in Prima Squadra.

La stagione è ora ufficialmente incominciata, con una lunga annata di intenso lavoro che si prospetta davanti per i Leoni.

Partita in anticipo la nuova stagione sportiva

L’ex biancoverde Hottie Louw in posa con i nuovi membri dello staff

e suoi vecchi compagni Antonio Pavanello e Marius Goosen, stamattina in Ghirada.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE