NAZIONALI: Come si sono comportati i Leoni azzurri

Treviso, 05 February 2012

Treviso, 6 febbraio 2012

Week-end intenso di rugby, dedicato all’apertura del torneo Sei Nazioni con le tre Nazionali Italiane impegnate contro la Francia in uno sfortunato esordio.

Niente da fare per le ragazze del rugby femminile, sconfitte per 32-0 dalle forti transalpine. In campo per le Azzurre anche cinque Red Panthers.

Partita completa per l’ala Manuela Furlan, per la seconda linea Flavia Severin e per la terza linea Michela Este. Settantacinque minuti per Michela Tondinelli e 63′ per Sara Zanon.

Match non disputato, invece, per l’Under 20, causa ghiaccio allo stadio di Bourgoin.

Sconfitta 30-12 anche per la Nazionale Maggiore, con i biancoverdi protagonisti, autori di tutti i punti, con due calci piazzati ed un drop per il mediano di apertura Kris Burton ed un calcio piazzato per l’esordiente Tobias Botes, subentrato allo stesso Burton al 16′ del secondo tempo.

Partita completa per i trequarti Tommaso Benvenuti e Luke McLean e per il flanker Alessandro Zanni.

In campo anche il centro Alberto Sgarbi (56′), i mediani di mischia Edoardo Gori (75′) e Fabio Semenzato (5′), il terza linea Robert Barbieri (67′), il seconda linea Corniel Van Zyl (56′), all’esordio nella kermesse, il tallonatore Leonardo Ghiraldini (75′) ed il pilone Lorenzo Cittadini (18′).

Rimasto, invece, in tribuna come ventitreesimo uomo a disposizione l’altro pilone del club, Michele Rizzo.

Nel prossimo fine settimana, le Nazionali Azzurre saranno impegnate in casa contro le formazioni dell’Inghilterra.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE