NAZIONALE MAGGIORE: Un solo cambio per l'Irlanda

Treviso, 29 September 2011

Dunedin (Nuova Zelanda), 30 settembre 2011

Nick Mallett, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana, ha optato per un solo cambio rispetto alla formazione uscita vincitrice dal confronto con gli Stati Uniti, per la sfida decisiva di domenica contro l’Irlanda.

Le due compagini si affronteranno all’Otago Stadium di Dunedin domenica 2 ottobre con calcio d’inizio fissato per le 20:30 locali, le 9:30 in Italia, e con diretta su Sky Sport 2.

Si tratta della quarta giornata della Coppa del Mondo in Nuova Zelanda per la pool C, che vede al momento gli Irlandesi in testa a 13 punti, due in più dell’Italia e dell’Australia, impegnata domani contro la Russia.

Per questo motivo la partita diventerà decisiva per il passaggio del turno ai quarti, con la prima che se la vedrà contro la seconda del girone D, cioè il Galles, mentre la seconda sarà chiamata a sfidare il Sud Africa.

L’unica novità rispetto alla vittoria di martedì scorso al Trafalgar Park di Nelson è costituita dal ritorno di Andrea Masi come estremo con Luke McLean che si accomoda in panchina.

Saranno, quindi, sei i biancoverdi che partiranno dal primo minuto, mentre tre saranno in panchina pronti a subentrare in corso d’opera.

Inizieranno l’ala Tommaso Benvenuti, il centro Gonzalo Garcia, il mediano di mischia Fabio Semenzato, il terza linea Alessandro Zanni, il seconda linea Corniel Van Zyl ed il tallonatore Leonardo Ghiraldini.

In panchina, invece, il terza linea Paul Derbyshire, il mediano di mischia Edoardo Gori e l’estremo Luke McLean.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE