MAGNERS LEAGUE: La formazione dei Warriors per il recupero

Treviso, 16 Marzo 2011

Glasgow (Scozia), 17 marzo 2011

Sarà il primo precedente in Magners League tra le due formazioni, dal momento che il match che doveva essere disputato lo scorso 3 dicembre è stato rinviato per neve a domani.

I Glasgow Warriors si presentano con una buona ed una cattiva notizia e con una formazione rimaneggiata, così come il Benetton, dalle tante assenze dei Nazionali impegnati nell’ultimo incontro del torneo Sei Nazioni proprio tra Scozia ed Italia.

La cattiva notizia riguarda la partenza del numero 8 Richie Vernon, già internazionale con all’attivo 10 caps con la maglia del cardo e con 30 presenze con i Warriors, che ha annunciato che lascerà il club a fine anno.

Direzione Manchester, dove giocherà all’Edgeley Park con la maglia dei Sale Sharks.

La buona riguarda, invece, l’acquisizione dal prossimo anno dell’ala dell’Ulster Tommy Seymour, ventiduenne nato a Nashville che può giocare anche con la Nazionale Scozzese grazie alla madre.

Il giocatore ha debuttato quest’anno in Magners League con la franchigia Nord Irlandese e ha già ottenuto cinque presenze con la maglia del team di Belfast.

Arriverà a Glasgow per sostituire Max Evans, già annunciato in partenza per la Francia, in direzione Castres.

Questa, tuttavia, è la formazione annunciata oggi dal tecnico Sean Lineen:

15 Bernardo Stortoni
14 Hefin O’Hare
13 Federico Aramburu
12 Peter Murchie
11 Alex Dunbar
10 Duncan Weir
9 Colin Gregor (capitano)
8 Johnnie Beattie
7 Ryan Wilson
6 Rob Harley
5 Tom Ryder
4 Aly Muldowney
3 Moray Low
2 Fergus Thomson
1 Jon Welsh

A disposizione:

16 Pat MacArthur
17 Kevin Tkachuk
18 Ryan Grant
19 James Eddie
20 Chris Fusaro
21 Henry Pyrgos
22 Peter Horne
23 Dave McCall

Head Coach: Sean Lineen.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE