MAGNERS LEAGUE: I Leoni per Llanelli

Treviso, 24 March 2011

Treviso, 25 marzo 2011

Partirà questa sera alla volta di Cardiff la truppa del Benetton Rugby, impegnata domenica a Llanelli contro la formazione locale degli Scarlets, già affrontata in tre occasioni dal XV di Franco Smith.

Due sconfitte in Heineken Cup, ma anche e soprattutto la storica vittoria del 4 settembre all’esordio in Magners League contro la formazione gallese nella storia recente dei biancoverdi.

A riposo alcuni degli elementi più utilizzati nel corso della stagione, tra cui, solo per citarne uno, capitan Antonio Pavanello, i cui gradi vengono presi dal tallonatore Leonardo Ghiraldini.

Con lui, rientrano altri nove giocatori impegnati nei mesi scorsi con la Nazionale Italiana al torneo Sei Nazioni vinto dall’Inghilterra.

Nel XV titolare, si rivedono così Alessandro Zanni e Robert Barbieri in terza linea, il pilone Ignacio Fernandez Rouyet, il seconda linea Valerio Bernabò ed il centro Gonzalo Garcia, ma soprattutto la linea mediana composta da Fabio Semenzato e Kristopher Burton che così bene si è comportata con la maglia azzurra.

In panchina, spazio, invece a Paul Derbyshire e Luke McLean.

Nella formazione di partenza, conferme per alcuni dei protagonisti di quest’ultimo scorcio di stagione, come Ludovico Nitoglia, Andrea Pratichetti, Michele Sepe, Benjamin Vermaak e Michele Rizzo.

Inossidabile Corniel Van Zyl tra i saltatori, si rivede come estremo anche Joseph Maddock, che con la maglia numero 15 si era ben comportato contro il Leinster.

Questa la formazione titolare:

15 Joseph Maddock
14 Ludovico Nitoglia
13 Andrea Pratichetti
12 Gonzalo Garcia
11 Michele Sepe
10 Kristopher Burton
9 Fabio Semenzato
8 Robert Barbieri
7 Alessandro Zanni
6 Benjamin Vermaak
5 Corniel Van Zyl
4 Valerio Bernabò
3 Ignacio Fernandez Rouyet
2 Leonardo Ghiraldini (capitano)
1 Michele Rizzo

A disposizione:

16 Diego Vidal
17 Matteo Muccignat
18 Lorenzo Cittadini
19 Gonzalo Padrò
20 Paul Derbyshire
21 Simon Picone
22 Tobias Botes
23 Luke McLean

Head Coach: Franco Smith.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE