HEINEKEN CUP: La formazione del Benetton per la prima

Treviso, 07 October 2010

Treviso, 8 ottobre 2010

Diverse novità e alcune conferme nel Benetton che affronta domani i Leicester Tigers nella prima giornata di Heineken Cup, con calcio d’inizio alle 14:30 allo Stadio Monigo di Treviso.

La sfida tra Campioni d’Italia e Campioni d’Inghilterra sarà seguita live dalle telecamere di Sky Sport e sarà diretta dal signor Gauzere della Federazione Francese.

Franco Smith al termine del captain’s run ha annunciato la formazione che affronterà domani le tigri di Welford Road, scese anch’esse a Treviso questa sera con molti volti nuovi rispetto all’ultima di Campionato.

Luke McLean ritrova una maglia da titolare e viene scherato come estremo, a completare un triangolo allargato composto dal confermato Ludovico Nitoglia e da Andy Vilk, spostato nuovamente all’ala dopo l’esordio come centro.

Maglie numero 12 e 13 affidate nuovamente alla coppia giovane e tutta trevigiana Alberto Sgarbi e Tommaso Benvenuti, mentre resta confermata la mediana Fabio Semenzato-Kristopher Burton.

Con Manoa Vosawai infortunato, il suo posto viene preso da Paul Derbyshire, con Alessandro Zanni e Robert Barbieri flanker, mentre Antonio Pavanello e Corniel Van Zyl agiranno in seconda.

Confermata la prima linea azzurra composta da Lorenzo Cittadini a destra, Ignacio Fernandez Rouyet a sinistra e Leonardo Ghiraldini al tallonaggio.

Questa la formazione:

15 Luke McLean
14 Ludovico Nitoglia
13 Tommaso Benvenuti
12 Alberto Sgarbi
11 Andrew Vilk
10 Kristopher Burton
9 Fabio Semenzato
8 Paul Derbyshire
7 Alessandro Zanni
6 Robert Barbieri
5 Corniel Van Zyl
4 Antonio Pavanello
3 Lorenzo Cittadini
2 Leonardo Ghiraldini
1 Ignacio Fernandez Rouyet

A disposizione:

16 Diego Vidal
17 Franco Sbaraglini
18 Pedro Di Santo
19 Enrico Pavanello
20 Marco Filippucci
21 Simon Picone
22 Tobias Botes
23 Joseph Maddock

All. Franco Smith


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE