HEINEKEN CUP: Antonio Pavanello e Franco Smith a Parigi per la presentazione

Treviso, 06 Novembre 2011

Parigi (Francia), 7 novembre 2011

Si è svolta oggi a Parigi la presentazione ufficiale dell’Heineken Cup per i club italiani e francesi, mentre nei giorni scorsi hanno avuto luogo quelle dei club Inglesi ed Irlandesi.

A partecipare per il Benetton Treviso, sono stati l’Head Coach Franco Smith ed il capitano Antonio Pavanello.

Foto di rito (tra cui quella con il trofeo) e molte domande da parte dei giornalisti, curiosi anche per il buon inizio di stagione dei Leoni.

La campagna europea dei biancoverdi partirà domenica 13 novembre alle 15 (orario locale) in Inghilterra, a Londra allo stadio Vicarage Road di Watford, contro i Campioni albionici dei Saracens.

Il XV della Marca è inserito nella Pool 5, con la presenza, oltre al team britannico, anche dei gallesi degli Ospreys e dei francesi del Biarritz.

Così come avvenuto nel 2009, il Benetton inizierà dunque contro il team Campione d’Inghilterra in carica.

Allora riuscì quasi a sorprendere i blasonati Leicester Tigers, con una sontuosa prestazione del giovane esordiente Tommaso Benvenuti, ma venne poi rimontato e subì nel finale la definitiva meta del sorpasso ad opera di Alesana Tuilagi.

Ancora una volta, l’inizio nella competizione non sarà dei più semplici, ma Franco Smith predica ottimismo e concentrazione.

“Non è poi così male incontrare subito i Saracens. Tutta la pressione sarà su di loro, perchè dopo la vittoria dell’Aviva Premiership, tutti si aspettano che facciano grandi cose anche in Heineken Cup.

Noi andremo a Vicarage Road per fare la nostra partita, cercando di essere il più possibile competitivi e di fare del nostro meglio”.

Quattro vittorie consecutive interrotte dalla sconfitta di sabato contro l’Edinburgh in RaboDirect PRO12, una competizione che ha avvicinato il rugby italiano all’elite europea.

“Negli ultimi mesi abbiamo raggiunto grandi risultati e ci siamo migliorati tantissimo. Quello che cerchiamo adesso è consistenza sul piano del gioco ma anche forza mentale per essere davvero performanti ovunque si giochi.

Abbiamo fatto molta strada, ma ancora lungo è il cammino e dobbiamo crescere tanto. Per noi, in Heineken Cup, ogni partita è come una finale, soprattutto quando dobbiamo affrontare club con esperienza e budget che sono nettamente superiori”.

Pronti, via insomma. Domenica si parte con la prima giornata, con il Benetton che sarà seguito a Londra anche da un centinaio di tifosi.

“Sarà un test probante, soprattutto per la nostra difesa, che dovrà essere al meglio, e dovremo anche alzare il nostro livello di intensità. Soprattutto però non voglio che la squadra si senta in qualche modo intimidita dal fatto che affronteremo i Campioni Inglesi”.

Nell’occasione della presentazione a Parigi, Antonio Pavanello ha anche sfoggiato la nuova divisa di Coppa Europa, di colore blu scuro in prevalenza, come visibile nelle foto.

HEINEKEN CUP: Antonio Pavanello e Franco Smith a Parigi per la presentazione


Antonio Pavanello in posa con il trofeo dell’Heineken Cup e gli altri capitani alla presentazione di Parigi.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE