HEINEKEN CUP: Andy Vilk presenta Northampton

Treviso, 08 December 2009

Treviso, 9 dicembre 2009

Un Heineken Cup vinta nel 2000 e una storia gloriosa rinvigorita nella passata stagione con la vittoria della Challenge Cup. Tutto questo e molto altro ancora sono i Northampton Saints, prossimi avversari dei Leoni in Heineken Cup, il 12 dicembre in Inghilterra e il 19 allo Stadio Monigo di Treviso.

Una formazione già conosciuta in diverse amichevoli estive sia tra le mura amiche che fuori casa. Nell’agosto 2005, i biancoverdi si imposero a Monigo per 22-5, ma vennero poi sconfitti lo scorso anno, sempre in un’amichevole estiva, per 66-0 oltre Manica.

Tra le fila dei “santi” ha, inoltre, militato per alcune stagioni, dal 2003 al 2006, anche l ala del Benetton Rugby, Andrew Vilk, che ci introduce il prossimo avversario dei trevigiani.

Il Northampton è un grande club – afferma il Nazionale Inglese Seven – e mi sono trovato molto bene quando ho giocato là. E una società con una tradizione forte e con un pubblico straordinario. Il Franklin s Gardens, il loro stadio, è assolutamente fantastico e probabilmente il miglior campo di rugby in Inghilterra.

L atmosfera che si respira lì è elettrizzante, anche perché è sempre pieno e con tifosi che cantano e incitano la squadra dal primo all ultimo minuto e poi molto corretti, sempre pronti ad applaudire le azioni degli avversari e non ho mai sentito un minimo rumore durante un calcio di punizione.

E stato il mio primo club subito dopo l Università e mi son trovato molto bene. Il mio allenatore era Wayne Smith, ben conosciuto anche a Treviso, che mi ha dato fiducia e mi ha fatto crescere tanto.

Ricordo che giocavo nella formazione A e che per far crescere i giocatori nuovi e più giovani, ci aveva affiancato una specie di mentore, un giocatore più esperto che ci dava consigli.

E poi era bellissimo che pur essendo appena arrivato e senza aver nemmeno mai giocato in Prima Squadra, ci fosse gente che mi riconoscesse quando uscivo, anche solo per cose banali come fare la spesa .

Una squadra accreditata dai media inglesi di poter vincere la Guinness Premiership quest anno e che, al momento, naviga a vele spiegate verso le prime posizioni, dopo aver ormai consolidato da tempo il terzo posto alle spalle di Saracens e London Irish.

Una curiosità, a proposito di sorteggi poco fortunati per il Benetton Treviso in Coppa Europa, tre delle prime quattro formazioni (London Irish, Northampton Saints e Leicester Tigers) della Guinness Premiership Inglese, sono state affrontate o saranno affrontate in Heineken Cup da parte dei biancoverdi.

Stanno giocando probabilmente il loro miglior rugby degli ultimi anni e penso che per noi sarà sicuramente un grande test. Loro hanno giocatori eccezionali come Bruce Reihana e Ben Foden nei trequarti, ma anche una mischia molto solida. Sanno sicuramente come rendersi pericolosi.

Anche i nostri avanti comunque hanno dimostrato contro Perpignan e Munster di essere cresciuti e di poter competere a questo livello. Pure per i trequarti sarà un buon banco di prova, specialmente in difesa .

Al momento, le due formazioni si trovano appaiate in classifica a quota 4, nel gruppo 1 guidato da Munster con 6 punti, uno in più dell’Usa Perpignan secondo.

Il Benetton sinora nei due incontri sin qui disputati ha sconfitto i Campioni di Francia del Perpignan per 9-8 ed è stato sconfitto dal Munster a Limerick per 41-10.

I Saints, dal canto loro, dopo aver sconfitto Munster in casa per 31-27 nella prima giornata, devono riscattare la sconfitta per 29-13 patita a Perpignan. Il tutto lascia presupporre insomma un match spettacolare e di alta intensità.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE