GLOUCESTER RUGBY 37 BENETTON RUGBY 8

Treviso, 22 October 2016

Treviso, 22 ottobre 2016

 

Marcatori: 11′ p. Laidlaw, 18′ p. Laidlaw, 24′ meta Laidlaw tr. Laidlaw, 27′ p. McKinley, 39′ meta May tr. Laidlaw, 41′ meta Tagicakibau, 50′ p. Laidlaw, 51′ meta Scott tr. Laidlaw, 80′ meta Braley tr. Hook.

 

Note: 78′ giallo a Quaglio

 

Gloucester Rugby

15. James Hook; 14. Charlie Sharples, 13. Matt Scott, 12. Billy Twelvetrees, 11. Jonny May (70′ Ollie Thorley); 10. Billy Burns (63′ Mark Atkinson), 9. Greig Laidlaw (capt) (63′ Callum Braley); 1. Paddy McAllister (47′ Cameron Orr), 2. Motu Matu’u (58′ Richard Hibbard), 3. John Afoa (63′ Salesi Ma’afu); 4. Tom Savage (52′ Freddie Clarke), 5. Joe Latta; 6. Ross Moriarty, 7. Matt Kvesic, 8. Lewis Ludlow (56′ Jacob Rowan)

 

Benetton Rugby

15 Jayden Hayward, 14 Michael Tagicakibau, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Luke McLean ( C ), 11 Andrea Pratichetti, 10 Ian McKinley (53′ Tommaso Iannone), 9 Giorgio Bronzini (53′ Tito Tebaldi), 8 Abraham Steyn (24′ Filippo Gerosa), 7 Marco Lazzaroni (71′ Roberto Santamaria), 6 Francesco Minto, 5 Dean Budd, 4 Marco Fuser, 3 Simone Ferrari (75′ Tiziano Pasquali), 2 Ornel Gega (56′ Luca Bigi, 1 Alberto De Marchi (50′ Nicola Quaglio)
A disposizione: 23 David Odiete.

 

Padroni di casa che partono subito bene, sbloccando il risultato dalla piazzola con il proprio capitano Laidlaw. Lo stesso replica in ugual maniera alcuni minuti dopo. Il mediano di mischia scozzese non si ferma qui, infatti al 24′ sigla e trasforma la prima meta del match. I Leoni reagiscono ed accorciano le distanze con McKinley. Ma nel finale di primo tempo May trova la seconda meta per il Gloucester, Laidlaw trasforma ancora.

 

Il primo tempo si chiude con un parziale di 20 a 3 in favore dei padroni di casa.

 

Pronti via e dopo appena pochi minuti Michael Tagicakibau, alla seconda presenza con la maglia del Benetton Rugby, trova la prima meta. Le reazione degli inglese arriva sempre dai piedi di capitan Laidlaw, alla sua precisa punizione segue la meta del centro scozzese Scott. Al 78′ l’arbitro estrae il giallo ai danni di Quaglio, così il Gloucester ne approfitta trovando la meta del bonus offensivo con Braley, trasforma Hook.

 

Risultato finale: Gloucester Rugby 37  Benetton Rugby 8


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE