9° GIORNATA UNDER 18: BENETTON RUGBY 27 RUGBY ROVIGO 3

16 Gennaio 2019

 

MARCATORI: pt 6’ Poletto p.; 17’ Menachem meta; 21’ Borin p.; 34’ Bernardi meta tr. Poletto; st 3’ Menoncello meta tr. Poletto; 9’ Poletto meta

 

BENETTON RUGBY: Poletto; Menachem, Menoncello, Spreafichi (st 22’ Poles), Bernardi; Menegaldo, Freschi (st 25’ Berna); Maren (st 22’ Sharku), Ojeda (st 25’ Giraldo), Bonan; Lubiato, Favretto; Pilotto, Zanatta (st 22’ Ragogna), Toffolo (st 25’ Losso).

A disp. Valdesolo.

All. Trevisiol – Preo.

 

ROVIGO: Bordin; Guarnieri (st 19’ Suman), Quadri (pt 2’ Lorenzetti), Marzolla, Marin; Borin, A. Visentin; Carretta (st 25’ Chinedozi), Roncon, Mutu; Rubello (st 25’ Nalin), G. Visentin; Magro (st 15’ Pierri), Tellarini, Vanzan.

All. McDonnel.

 

ARBITRO: Peruzzo di Padova.

NOTE: pt 15-3.

 

Si è disputata domenica la 9° giornata del campionato di categoria tra la Benetton Rugby e Rovigo. L’incontro ha chiuso di fatto il girone d’andata della prima fase, e ha visto opposte le prime due squadre della classifica. Al termine di un confronto molto corretto e di buona caratura tecnica, hanno prevalso i giovani biancoverdi. Questo in virtù di una solida difesa che ha arginato ogni tentativo rodigino e di ben congegnate azioni offensive che hanno portato alla realizzazione di 4 mete e quindi al raggiungimento del bonus offensivo. Da elogiare in blocco l’intero collettivo trevigiano che nonostante il mese di sosta invernale ha saputo esprimersi su buoni ritmi. Con questa vittoria i Leoncini capeggiano in solitaria la classifica generale, poichè i ragazzi hanno ottenuto 9 vittorie in altrettanti incontri terminando quindi imbattuti il girone d’andata.

Sabato è in programma la prima giornata del girone di ritorno a Paese alle ore 18:00


Share

ultime news

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

ok more