DE MARCHI: "NON VEDO L'ORA DI INIZIARE"

Treviso, 31 August 2015

Treviso, 1 settembre 2015

A pochi giorni dall inizio del campionato tocca al capitano Alberto De Marchi tener alta la concentrazione e fare il punto della situazione.

Aspettavo con ansia di tornare a Treviso, il modo in cui sono stato accolto e l entusiasmo che circola in tutto l ambiente mi hanno permesso di vivere al meglio anche l esclusione dalla nazionale spiega il capitano biancoverde.

Vedo lo spogliatoio molto unito, con voglia di lavorare e creare un identità nuova. In questo le due vittorie nelle amichevoli precampionato contro Biarritz e Zebre ci hanno dato un grande mano.

Per molti sarà l’esordio in una competizione così importante, la gestione della tensione farà la differenza, così facendo riusciremo a mettere in pratica tutto ciò su cui abbiamo lavorato in queste settimane .

Proprio a proposito della tensione il capitano risponde così: Già da ieri ci siamo accorti che era un allenamento diverso dal solito, gli esercizi sono stati svolti con estrema determinazione e credo che le parole d ordine in questo momento debbano essere massima attenzione ai dettagli e supporto reciproco dentro e fuori dal campo

Infine una considerazione sul match: Di sicuro non possiamo dire di esser stati fortunati a giocare la prima partita fuori casa contro il Munster, però con un pizzico di fortuna e con il desiderio di voltare pagina dimostrato fin qui, sono convinto che possiamo toglierci delle soddisfazioni .


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE