COPPA ITALIA - Il XV del Benetton per Parma

Treviso, 22 February 2008

Treviso, 23 febbraio 2008

Quarta giornata di Coppa Italia, che vede lo scontro nel girone A tra Vibu Gran Parma e Benetton Treviso, domani alle ore 15 allo stadio “Lanfranchi” di Parma.
Il Benetton giocherà dopo aver osservato un turno di riposo e dopo le vittorie contro Femi Cz Rovigo e Casinò di Venezia che l’hanno proiettato al primo posto nella classifica del girone A alla pari del Carrera Padova. Il Vibu Gran Parma, dopo la sconfitta contro il Carrera Padova e la vittoria contro il Femi Cz Rovigo, è invece reduce dalla sconfitta contro il Casinò di Venezia per 19-14, risultato che è comunque valso ai ducali un punto di bonus e ha consentito loro di portarsi a 5 punti, al terzo posto della graduatoria.
Nell’altro incontro del girone, disputato ieri sera presso gli impianti della Guizza a Padova, nulla di fatto tra Carrera Padova e Casinò di Venezia. Il match è stato infatti sospeso per nebbia al 14′ del secondo tempo, con i padroni di casa che fino a quel momento stavano conducendo 28-6.
Diciassette in tutto i precedenti traGran Parma e Benetton Treviso, con 14 vittorie del Benetton, un pareggio e 2 vittorie del Gran Parma, a fronte di 606 punti realizzati dai Leoni e 328 subiti.
A Parma, la situazione invece parla di 9 precedenti, 6 vittorie del Benetton, un pareggio e 2 vittorie del Gran, con 328 punti realizzati dai biancoverdi e 193 subiti.
L’ultimo precedente è dell’1 dicembre 2007, quando al “Lanfranchi” gli ospiti si imposero per 52-20, con due mete a testa per Borges e Williams, e una per Marcato, Sgarbi e Mauger.
Questa la formazione che schiererà l’allenatore del Benetton, Franco Smith: 15 Emiliano Mulieri; 14 Vittorio Candiago, 18 Marco Rosa, 12 Gabriele Brussolo, 11 Andrea Sartoretto; 10 Davide Duca, 9 Josè Pinto; 8 William Johnson, 7 Scott Palmer, 6 Zane Ansell; 5 Enrico Pavanello, 4 Roderick Labuschagne; 3 Pedro Di Santo, 2 Diego Vidal, 1 Matteo Muccignat. A disposizione: 16 Brenno Lupini, 17 Mark Riva, 19 Michael Barbieri, 20 Michele Sutto, 21 Andrea Ceccato, 22 Andrea Cendron, 23 Andrea Pietrobon.
Arbitrerà il signor Castagnoli di Livorno, coadiuvato dai signori Bonaccorsi di Prato e Violante di Modugno (Bari).


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE