COPPA ITALIA - Il XV del Benetton per Parma

Treviso, 06 March 2008

Treviso, 7 marzo 2008

Passeranno per Parma le sorti del Benetton Treviso impegnato contro l’Overmach CariParma nella semifinale di Coppa Italia. Proprio al “Lanfranchi” destinato, domenica 16 marzo, ad ospitare anche la finale della manifestazione. 98 i precedenti tra le due formazioni, con 67 successi trevigiani, 21 dei ducali e 9 pareggi, l’ultimo dei quali nel più recente scontro del 5 gennaio, quando le due formazioni impattarono sul 13-13. Il tutto con 2165 punti realizzati dal Benetton e 1110 dai padroni di casa. A Parma, il quadro generale parla, invece, di 49 precedenti, con 26 vittorie dei Leoni, 9 pareggi e 14 successi dell’Overmach CariParma, a fronte di 918 punti realizzati dagli ospiti e 705 subiti.
In Coppa Italia le due formazioni vengono rispettivamente da una vittoria e una sconfitta. Vittoria dell’Overmach CariParma sull’Amatori Catania per 33-23 e sconfitta per 17-20 del Benetton Treviso contro il Carrera Padova. Le due squadre hanno dalla loro anche i migliori marcatori della manifestazione con i 45 punti di Barry Irving e i 44 di Davide Duca. L’Overmach CariParma ha concluso come prima nel girone B con 18 punti, 108 punti realizzati e 73 subiti. Il Benetton Treviso invece è giunto secondo nel girone A, con 129 punti segnati e 43 subiti.
Questa la formazione che Franco Smith schiererà: 15 Emiliano Mulieri; 14 Vittorio Candiago, 18 Marco Rosa, 12 Gabriele Brussolo, 11 Andrea Sartoretto; 10 Davide Duca, 9 Josè Pinto; 8 Will Johnson, 7 Scott Palmer, 6 Zane Ansell; 5 Enrico Pavanello, 4 Michele Sutto; 3 Pedro Di Santo, 2 Diego Vidal, 1 Matteo Muccignat. A disposizione: 16 Brenno Lupini, 17 Mark Riva, 19 Andrea Ceccato, 20 Antonio Pavanello, 21 Andrea Pietrobon, 22 Fabio Semenzato, 23 Andrea Cendron.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE