COMUNICATO: Un ritorno e una conferma per il Benetton 2015/2016

Treviso, 13 Aprile 2015

Treviso, 14 aprile 2015 –foto Marco Sartori

Il Benetton Rugby Treviso comunica l arrivo per la prossima stagione agonistica del giocatore Robert Barbieri, terza linea proveniente dai Leicester Tigers.

Si tratta del secondo nuovo acquisto del club della Marca per l annata sportiva 2015/2016 dopo l annuncio del seconda linea samoano Filo Paulo, in arrivo dai Cardiff Blues.

Quello di Barbieri è, in realtà, un lieto ritorno a Treviso, dove ha militato fino all anno scorso, prima di approdare a Welford Road con un nutrito gruppo di ex biancoverdi composto da Leonardo Ghiraldini, Christian Loamanu e Michele Rizzo.

Robert Julian Barbieri è nato a Toronto, in Canada, il 5 giugno 1984. Flanker e numero 8, è alto 185 cm per 104 kg di peso.

Cresciuto nel club dello Yeomen Rugby, è arrivato in Italia nel 2003 all allora Overmach Parma, assieme al fratello pilone Mike.

Nella stagione 2007/2008 è approdato al Benetton Treviso, conquistando due Scudetti, una Coppa Italia (un altra l aveva vinta con il club ducale) ed una Supercoppa Italiana.

Giocatore fisico e potente, tra i migliori ball carrier italiani, ha esordito in Nazionale a Tokyo contro il Giappone l 11 giugno 2006, conquistando in totale 39 caps, l ultimo dei quali il 21 marzo scorso contro il Galles nella giornata conclusiva del torneo Sei Nazioni.

Sono molto contento di tornare a Treviso – ha dichiarato l atleta – e di avere la possibilità di indossare nuovamente la maglia del Benetton, con cui ho giocato per la maggior parte della mia carriera in Italia.

Quest anno all estero mi è servito per maturare e spero di essere cresciuto come giocatore e di poter portare questa esperienza al servizio della squadra, per provare ad ottenere qualcosa di speciale assieme .

Benetton Rugby Treviso, inoltre, è lieto di comunicare di aver prolungato con reciproca soddisfazione il contratto di Dean Budd, terza linea neozelandese classe 1986.

Giocatore nato a Whangarei (Nuova Zelanda) -196 cm, 108 kg – dal passaporto croato, è arrivato in Italia nella stagione 2012/2013 proveniente dal Giappone (NEC Green Rockets), dopo aver giocato in patria con le maglie di Auckland, Blues e Northland.

Terza linea di grande dinamismo, si è fatto apprezzare come prolifico marcatore di mete (storica resterà la sua tripletta al Ravenhill di Belfast contro l Ulster) e per la facilità negli offload.

E stato schierato anche come n.8 e seconda linea.

Con la sua conferma si aggiunge un ulteriore tassello utile alla definizione della rosa per la prossima stagione.

Queste le parole del giocatore al momento della firma del contratto:

“Sono contento di avere ancora l’opportunità di giocare per questo club così orgoglioso. E’ per me un grande onore.

Non vedo l’ora di poter lavorare sempre più duramente per affrontare le nuove sfide che mi saranno richieste in futuro e ricominciare il percorso per far tornare i poderosi Leoni ai fasti passati”.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE