COMUNICATO BENETTON RUGBY

Treviso, 14 May 2014

Treviso, 15 maggio 2014

La stagione 2013/2014 del Benetton Rugby si è ufficialmente conclusa con l ormai consueta cena di Monigo con le famiglie di giocatori, staff e dirigenti.

L attività continua per i giocatori Azzurri selezionati per il tour nel Pacifico e per i giocatori in riabilitazione.

E stato tracciato un bilancio consuntivo di queste quattro stagioni di Celtic League / PRO12, avventura alla quale, nel 2010/2011 tutte le componenti societarie si sono affacciate con enorme entusiasmo.

Benetton Rugby desidera ringraziare per quanto hanno dato ai colori biancoverdi tutti i giocatori ed i componenti dello staff che il prossimo anno non saranno in organico.

A tutti loro un affettuoso in bocca al lupo per la futura attività.

E stato anche ufficializzato che per la stagione 2014/2015 il ruolo di Capo Allenatore verrà ricoperto da Umberto Casellato e che Marius Goosen lo affiancherà in qualità di Assistente Allenatore e Team Manager.

I rimanenti componenti dello staff e la rosa dei giocatori sarà resa nota non appena definita.

Gli allenamenti riprenderanno martedi 24 giugno, mentre il gruppo dei Nazionali rientrerà il 28 luglio.

Le amichevoli sono in via di definizione.

Benetton Rugby augura a tutti gli appassionati un sereno periodo di vacanze ed un arrivederci a Monigo.

Umberto Casellato è stato nell ultima stagione tecnico dei trequarti delle Zebre Rugby.

Nato a Treviso il 7 aprile 1969, ha giocato proprio con la formazione di Treviso come mediano di mischia negli anni 80 e 90, arrivando a disputare anche 10 presenze con la Nazionale Italiana.

Ha debuttato come capo allenatore con il Casinò di Venezia nel 2007/2008, passando poi alla Rugby Rovigo ed in seguito al Marchiol Mogliano, conquistando lo scorso anno anche il titolo di Campione d Italia in finale contro i Cavalieri Prato.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE