Capitan Zanni: "Non siamo cinici, produciamo ma non facciamo punti"

Treviso, 02 Novembre 2015

Treviso, 3 novembre 2015

Il capitano biancoverde Zanni replica ai commenti sulla decisione di andare in meta piuttosto che cercare i pali ed esprime la sua opinione sul gioco mostrato sino ad oggi.

Alessandro come replichi alla disapprovazione dei tifosi sulla scelta di calciare in touche invece di cercare i pali?

“Avevamo deciso di giocare e di metterli sotto pressione, la meta in quel momento avrebbe fatto la differenza sotto l aspetto psicologico. Era una situazione in cui in attacco stavamo andando bene, ho pensato che andare per il bottino grosso fosse la soluzione migliore, avevamo ancora tanto tempo e mi sembrava giusto tornare avanti con il punteggio piuttosto che prendere tre punti e rimanere comunque sotto.Nella seconda occasione siamo pure riusciti a segnare, Minto ha schiacciato oltre la linea, per noi era meta ma purtroppo l arbitro non è stato dello stesso avviso.Rifarei la stessa scelta”.

Qual è la tua opinione sul gioco mostrato?

“Purtroppo non siamo stati cinici, ci è mancata la lucidità nell ultimo passaggio e nella fase finale dell azione. E un problema di noi giocatori che dobbiamo risolvere. Produciamo ma non riusciamo a fare punti”.

Che effetto fa vedere le Zebre davanti?

“I conti si fanno a maggio, non si fanno sicuramente adesso. Dobbiamo pensare a noi stessi e non a cosa fanno le altre squadre. Dobbiamo uscire da questa spirale negativa, lavorare, capire dove abbiamo sbagliato. Dopo le prime sei giornate speravamo di essere in piazzati diversamente in classifica, ma questa squadra ha voglia di lavorare duramente e credo nell obiettivo che ci siamo posti ad inizio anno”.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE