ALTRO RINFORZO PER LA STAGIONE 2017/2018: DAI BAY OF PLANTY STEAMERS ARRIVA MONTY IOANE

Treviso, 15 Novembre 2017

 

Treviso, 15 novembre 2017

 

Benetton Rugby Treviso è lieto di annunciare un altro rinforzo per la stagione sportiva 2017/2018, si tratta dell’atleta Monty Ioane proveniente dai Bay of Planty Steamers.

Neozelandese di origini samoane è nato a Melbourne (Australia), il 30 ottobre 1994, pesa 95 kg ed è alto 180 cm. Trequarti versatile in grado di ricoprire sia il ruolo di ala che di centro, oltre alle ottime doti tecniche ha tra le sue caratteristiche principali la rapidità nei movimenti: lo dimostrano anche le statistiche dell’ultima Mitre 10 Cup che lo vedono in prima posizione per numero di difensori battuti (45) e terzo per metri guadagnati (736).

La carriera rugbistica di Ioane comincia all’età di 16 anni a Brisbane nell’accademia dei Queensland Reds dove ha modo di mettersi in mostra; così dopo appena due anni arriva in Europa tra le file dello Stade Francais insieme allo zio Digby Ioane. Monty resta in Francia due stagioni nelle quali indossa la maglia del club parigino sia in Top 14 che in Champions Cup.

Nell’estate del 2015 viene chiamato da Dave Rennie, coach dei Chiefs: la franchigia neozelandese composta dai migliori talenti provenienti da sei differenti club: Bay of Plenty, Counties Manukau, King Country, Thames Valley, Waikato e Taranaki. Ed è nei Tasman prima (insieme al nuovo compagno di squadra Marty Banks, ndr) e proprio nei Bay of Planty dopo, che Ioane ha disputato le ultime stagioni in Mitre 10.

 

Queste le dichiarazioni del direttore sportivo Antonio Pavanello: “Avevamo già previsto, al termine della Mitre 10, di aggiungere un rinforzo tra i trequarti. Gli infortuni capitati a Tagicakibau e Buondonno hanno portato maggiore pressione a quel reparto ed avvalorato quelle che erano le nostre primarie intenzioni. Ioane è un giovane di qualità dal quale, una volta integrato nei meccanismi di squadra, ci aspettiamo un contributo importante”

 

“Ringrazio il club per la grandissima opportunità, sono veramente entusiasta di poter giocare per il Benetton Rugby. Non vedo l’ora di raggiungere i miei nuovi compagni di squadra e conoscere la cultura italiana” – ecco le prime parole del nuovo Leone biancoverde.


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE